Testi CanzoniEnsi - Messaggi (Testo)

Ensi – Messaggi (Testo)

-

- Advertisement -

DJ double s, dj shocca, Ensi
ehi..tu..hai reso il mio equilibrio in picco
erano pronti per salvarmi
li ho spediti in bibbie diretti in mezzo agli affanni
quale equivoco, ma quali giochi di parole
sono chiari chi li interpreta male è perchè lo vuole
questo spirito è fatto a pezzi da sti tempi sentimenti
secondari agli elementi materiali
vivo in bilico
tra ciò che devo e ciò che vorrei vivere
un ibrido di emozioni che devo scrivere
poi libero
il mio caos mentale la verità uccide la mia età
e qua devo sopravvivere
il mio lirico sfogo è tale che la verità convive con questa realtà
e mi sembra anche di vivere
vorrei riscrivere al mittente tutti questi versi in uno
per farlo vergognare di aver chiesto aiuto
carta straccia e inchiostro nero nelle notti di malinconia
non badare alla calligrafia
ma raccogli sti messaggi

Ritornello:
Voi raccogliete sti messaggi
Raccogli questi messaggi
Raccogliete sti messaggi

Il destinatario è il mondo delle volte
ed è normale quando non risponde
ha poche orecchie e troppe poche ad ascoltare
ma il calvario è troppo grande da sopportare altre volte
e quando metti
nome e cognome non ti risponde ammetti
devi rivalutare certe persone
le scommesse con la vita non si fanno..no-no
scommetti che devi rimangiarti certe parole
le persone più depresse e improbabili arriveranno
per ora vi ringrazio col cuore
un giorno restituisco
voi sapete a chi mi riferisco
questo disco è un messaggio
ma senza presunzioni
sono solo confessioni tra i suoni di sto ragazzo
lascio a voi le conclusioni
parlo.. tra chi ha perso le emozioni in cambio di ragioni
parlo.. da chi ha visto blu nel nero delle situazioni
ma per farlo.. si è fatto forza dentro raccogliendo sti messaggi

Ritornello:
Voi raccogliete sti messaggi
Raccogli questi messaggi
Raccogliete sti messaggi

(questa va a chi..) ha percepito il mio malessere nel niente
in quelle notte di strana fragilità
ha colpito questo essere col niente che riempie
certe parole sono ali di tranquillità
(va a chi..) mi ha abbandonato in strade di sogni infranti
e mi ha lasciato scalzo a correrci a perdifiato
chi è scappato fin dai primi instanti si
persone a cui abbiamo dato tutto senza rimpianti
(va a chi..) nella cena della disperazione
ha preso un piatto e si è seduto accanto a me
quella sera in preda alla distruzione
col sorriso sulle labbra finito di mangiare ha fatto il caffe
(va a chi..) mi ha abbandonato in strade di sogni infranti
e mi ha lasciato scalzo a correrci a perdifiato
chi è scappato fin dai primi instanti si
persone a cui abbiamo dato tutto
e non ha raccolto sti messaggi

Ritornello:
Voi raccogliete sti messaggi
Raccogli questi messaggi
Raccogliete sti messaggi

Le ultime

Marracash proclama Fè vincitore della “Google Nest Room Audition”

Il rapper classe 1994 Fè è stato proclamato vincitore della "Google Nest Room Audition", un audizione organizzata da Marracash,...

L’incontro tra The Old Skull e Suarez è una “Mina vagante”

Dopo l'album "Antieroe 3 - The Punisher" il rapper romano Suarez torna a sputare rime crude e lo fa...

Online il nuovo video di Dargen D’Amico “Ubriaco di te”

Venerdì 17 Jake La Furia non è stato l'unico ex Club Dogo a pubblicare qualcosa di nuovo, infatti Dargen...

EasyOne ha pubblicato il suo secondo album da solista “Solo”

Dopo "Stessa pelle", il suo primo album da solista, è arrivato il momento per EasyOne di pubblicare la sua...

Interviste

Intervista a Kento: il rap “politicizzato” è solo una piccola parte della mia ispirazione

Intervista a Kento che, dopo qualche esperienza "parallela" (di...

Intervista a UanmNess: per me il rap deve parlare, esprimere e comunicare

Dopo la pubblicazione del suo ultimo album "Prince Caffè"...

Questo, potrebbeInteressarti!
Selezionati per te!