Testi CanzoniEmis Killa - Apatia (Testo)

Emis Killa – Apatia (Testo)

-

Emis Killa e Nais, in questo mondo apatico
posso parlare per esperienza e posso darvi una dritta
non ascoltate tutto quello che vi dicono, non credete a tutti i consigli che vi danno perchè il più delle volte non lo fanno per il vostro bene, criticano per invidia, perchè non hanno quello che voi avete, sbattetevene il cazzo, hm! hm! ]

Ritornello:
Non voglio lavorare, libero i miei drammi
scrivo rime per la gente come me
non penso più al da farsi e vivo i miei vent’anni
e non ascolto più la gente come te
e penso a quando mi dicevano “smetti!”
tutti i commenti che hann fatto soltanto per buttarmi giù
non so il buon senso cos’è, non so il mio posto dov’è
ma adesso parto quindi non cercarmi più

Sta vita è un film drammatico, mi rende apatico
sto mondo ne mi sta sul cazzo ne mi sta simpatico
ho il cervello in sovraccarico di pensieri strani
oggi sto peggio di ieri ma molto meglio di domani ( ohh )
tanti sfasi in testa e pochi soldi in tasca
e mille donne per cui non provo niente, le provo e basta
non mi basta ficcare il cazzo ovunque per star bene
non c’è bene senza una donna che me ne sappia volere
passo le sere a farmi o in studio coi miei raga
rimango al passo e studio come a farmi strada
mi sento esplodere adesso o me ne vado via
o faccio click clack boom sul mio cranio e buenas dias

Ritornello:
Non voglio lavorare, libero i miei drammi
scrivo rime per la gente come me
non penso più al da farsi e vivo i miei vent’anni
e non ascolto più la gente come te
e penso a quando mi dicevano “smetti!”
tutti i commenti che hann fatto soltanto per buttarmi giù
non so il buon senso cos’è, non so il mio posto dov’è
ma adesso parto quindi non cercarmi più

Non ho più voglia di ascoltare chi
parla troppo e mi chiede quale sia il mio trip ( ah )
Emis Ki-ki-killa, il mio nome, una spiegazione
perchè uccido chi, chi vuole mandarmi in depressione
e so che niente dura per sempre, questo ho imparato ( no )
neanche i diamanti se chi te li regala è un ladro
e frà mi preoccupo quando il mio cuore dice ne uscirai
perchè la sua voce è un oroscopo che non c’azzecca mai
e ora non resta che incrociar le dita
sperando di non incrociare troppi problemi nella mia vita
e tiro dritto senza sentimenti per adesso
come potrei amare voi che a mala pena amo me stesso ( adesso )

Ritornello:
Non voglio lavorare, libero i miei drammi
scrivo rime per la gente come me
non penso più al da farsi e vivo i miei vent’anni
e non ascolto più la gente come te
e penso a quando mi dicevano “smetti!”
tutti i commenti che hann fatto soltanto per buttarmi giù
non so il buon senso cos’è, non so il mio posto dov’è
ma adesso parto quindi non cercarmi più

Le ultime

Ranzy presenta il pezzo “Diamante” contro la violenza sulle donne

In concomitanza con la giornata contro la violenza sulle donne che si celebra oggi 25 novembre, vi presentiamo il...

La nuova posse track “calcistica” di Nema e Max Fogli: Copa Mundial

Nema e Max Fogli l'hanno rifatto ancora... dopo 4-4-2 pubblicata nel 2019, ecco un altra posse track dedicata al...

Intervista a Oyoshe: la collaborazione con Rome Streetz e l’amore incondizionato per l’Hip Hop

Abbiamo incontrato il rapper (e producer) napoletano Oyoshe che sta lavorando ad un nuovo album solista ed è reduce...

Inoki racconta la storia dell’hip hop italiano a Real Talk

Il format Real Talk lo conosciamo tutti, è una figata ed è diventato un punto fermo per tutti gli...

Interviste

Questo, potrebbeInteressarti!
Selezionati per te!

buy windows 11 pro test ediyorum