A volte la vita è strana. Proprio ieri commentavo con ironia un post su Facebook della mia collega e amica Marta Blumi di HotMC e con un gioco di parole richiamavo il Next Level, la storica crew di base a Torino negli anni 90 capitanata da NextOne, leggenda dell’Hip Hop nostrano e orgoglio italiano all’estero (ma davvero devo specificare?), che accoglieva in sé altre realtà straordinarie come Next Diffusion, Lyrical Gang, oltre a numerosi artisti internazionali nelle diverse discipline della nostra cultura.

NextOne, Maurizio Cannavò all’anagrafe, è noto e riconosciuto per i suoi trascorsi, conditi da numerosi successi internazionali, come breaker che gli sono valsi anche il riconoscimento e l’ingresso nella mitica crew newyorkese Rock Steady (ma questa è un’altra storia che se volete racconteremo, nel caso lasciatemi un commento qui sotto e io e il fido fotografo Luca Pinotti andiamo a caccia del mitico Maurizietto). Però negli anni ha coltivato e raccontato l’Hip Hop anche sotto altre forme, con la produzione e il beatmaking ad esempio. Pioneristico, e a metà tra il classico e l’innovativo, è stato infatti l’album “Dritto dal Cuore” rilasciato nel 1995 sotto il nome di Next Diffusion con la partecipazione al mic di Left Side e Maury B (per l’occasione chiamato Right Voice) di cui ho un ricordo nitido e una cassettina ancora in camera. E ricordo anche di averli visti live in apertura di uno storico concerto dei Sanguemisto a Milano nel 1996 (ma questa è un’altra storia). Ma questa è solo parte della storia.

Bene, ma tutto questo?

Ecco, dicevo, proprio ieri commentavo un post di Marta Blumi richiamando il Next Level e oggi ricevo un messaggio da 3DCè uscito un nuovo pezzo di NextOne, il primo dopo tanti anni, l’abbiamo fatto insieme vuoi sentirlo?”

Certo. Ed eccolo qui.

Welcome beck. Cosa ne pensate?

Seguici su INSTAGRAM - FACEBOOK