Rap ItalianoNews Rap Ita"Amica pusher" è il nuovo video di Priestess

“Amica pusher” è il nuovo video di Priestess

-

- Advertisement -

Amica pusher” è il nuovo video di Priestess fuori per Tanta Roba Label / Universal Music Italia. Directed and Edited by: Martina Pastori.

Priestess, dopo il suo singolo d’esordio “Torno domani” e soprattutto con il secondo pezzo “Maria Antonietta“, ha rapidamente conquistato interesse non solo dei fan, ma anche di artisti e addetti ai lavori.

Grazie a punti di forza come presenza estetica, scenica, valore assoluto della sua proposta musicale, fatta di riferimenti trap e di R’nB contemporaneo.

Amica pusher” è la perfetta continuazione del percorso intrapreso da Priestess pochi mesi fa e che l’ha portata sul palco di artisti come Gemitaiz e MadMan e – da rookie – a partecipare a eventi open-air come il Nameless Festival e il MiAmi Festival (suonando in chiusura di evento con Izi, Shablo e Calcutta).

Amica Pusher” è prodotto da Kang ed è un perfetto biglietto da visita per comprendere ancora di più la fresca e credibile proposta artistica di Priestess.

Le ultime

“Versi in paradiso” è il nuovo singolo del rapper varesino Sclaice

"Versi in paradiso" è il titolo del nuovo singolo del rapper, dj e produttore Sclaice che attualmente sta lavorando...

“Verso Sud” il nuovo singolo di Puro e Noà, in attesa del loro album

Il singolo "Verso Sud" è l'ultimo estratto dall'album di Puro aka Soultrain e Noá che avrà il titolo di...

Fuori il video di “Mai più”, il nuovo pezzo di Claver Gold con Davide Shorty

"Mai più" è il secondo singolo che anticipa l'album "Questo non è un cane" di Claver Gold. Anche questo...

Intervista a Mistaman: “tecnicismi a parte, voglio fare musica che rimane”

Lo scorso 24 giugno è uscito il nuovo singolo di Mistaman, il rapper affiliato alla Unlimited Struggle che ha...

Interviste

Intervista a Mistaman: “tecnicismi a parte, voglio fare musica che rimane”

Lo scorso 24 giugno è uscito il nuovo singolo...

Intervista ad “Assalti Frontali”: dopo 30 anni siamo ancora poesia di strada

Intervista a cura di Jules Bonnot “Volevo fare una rivoluzione...

Questo, potrebbeInteressarti!
Selezionati per te!