Un passo più in là”, il nuovo singolo di Rise come scrittore e cantautore in collaborazione con Mastermaind, è la dimostrazione che “volere è potere”.

Un brano maturo, sincero e figlio di una sonorità che premia gli sforzi dei 2 artisti a livello di sperimentazione e innovazione. Rise rappa e canta su una produzione targata Stefano Breda (Mastermaind) che da sola racconta già abbastanza e affronta una tematica nel quale tutti possiamo rispecchiarci come quella di sfiorare sempre un risultato senza riuscire a raggiungerlo.

Molta attenzione ai particolari, il racconto è in prima persona ma sembra scritto da chiunque di noi. Rise paragona le sue capacità ad una Lamborghini:

Sto su una Lambo / da non so quanto/ ma non so come partire

ma allo stesso tempo con umiltà, confessa di non essere mai soddisfatto e di non riuscire a sfruttarle fin dove vorrebbe. Si sente la voglia di raggiungere dei traguardi in questo terzo brano curato a 4 mani tra beatbox, strumenti e voce ed il risultato fa pensare che questa squadra farà grandi cose.

Seguici su INSTAGRAM - FACEBOOK