Rap ItalianoNews Rap ItaThe Night Skinny: arriva il vinile di City of...

The Night Skinny: arriva il vinile di City of God con artwork d’autore e in edizione limitata

-

- Advertisement -

The Night Skinny: arriva il vinile di City of God con artwork d’autore e in edizione limitata

City Of God è l’ultimo lavoro di The Night Skinny.
Si tratta della versione strumentale del suo album Zero Kills con l’aggiunta di
inediti e rarità, in tutto 26 beat.

Come per i lavori precedenti firmati TNS, il packaging ricopre un ruolo fondamentale.
Il layout è stato affidato all’abilità di Giorgio di Salvo, l’artwork del poster invece è frutto della collaborazione tra TNS e Rae Martini, artista di spicco nell’ambito della scena street internazionale.

Il risultato oltrepassa qualsiasi idea di vinile assumendo le forme di un oggetto da collezione in tiratura limitata, solo 200 pezzi. E’ possibile acquistare City Of God solo ed esclusivamente dal sito del producer www.zerokills.net. Per i primi 50 acquirenti c’è in omaggio la versione del disco in cassetta.

1

2

3
45
7
8

Le ultime

“Verso Sud” il nuovo singolo di Puro e Noà, in attesa del loro album

Il singolo "Verso Sud" è l'ultimo estratto dall'album di Puro aka Soultrain e Noá che avrà il titolo di...

Fuori il video di “Mai più”, il nuovo pezzo di Claver Gold con Davide Shorty

"Mai più" è il secondo singolo che anticipa l'album "Questo non è un cane" di Claver Gold. Anche questo...

Intervista a Mistaman: “tecnicismi a parte, voglio fare musica che rimane”

Lo scorso 24 giugno è uscito il nuovo singolo di Mistaman, il rapper affiliato alla Unlimited Struggle che ha...

Il sogno dei Lyricalz adesso è realtà (ma non la loro)

  Non mi accontento e godo, chi si accontenta ha perso Sempre più spesso faccio sogni di successo Per me è un...

Interviste

Intervista a Mistaman: “tecnicismi a parte, voglio fare musica che rimane”

Lo scorso 24 giugno è uscito il nuovo singolo...

Intervista ad “Assalti Frontali”: dopo 30 anni siamo ancora poesia di strada

Intervista a cura di Jules Bonnot “Volevo fare una rivoluzione...

Questo, potrebbeInteressarti!
Selezionati per te!