Shiva
Shiva

Leggi il Testo Take 2 Shiva. “Take 2” è una canzone di Shiva. Take 2 Lyrics

Testo Take 2 Shiva

Santana
Un anno fa, l’anno scorso

L’anno scorso ricordi
Vivevamo da soli
Proprio sotto ‘sto cielo
Ne succedono di ogni
La via non è più scialla
Ho il tesoro in spalla
Dio ha visto i miei sogni
Non mi scordo chi ero
Ready ready ready ready
I piatto sopra quel fornello
Non vedi vedi vedi vedi
Le cose che ci sono dietro (Uah Oha)
Il tuo sguardo è diverso
Il mio suono è diverso
Sul suo Brum che fa oh oh

Il fra’ non ha ancora un visto
In cerca di cibo e di lavoro fisso
Quello che vivo non è una cazzata
Non scrivo finche non l’ho visto
Ho un braccio destro ma anche il sinistro
Mi chiedo se il cielo sappia che esisto
Da sti’ parcheggi a suonare in disco
Con una band come in Karen Sisco
Antiproiettile con sopra cristo
La TV dice cazzate
So’ solo che non tradisco
Bravi ragazzi dietro le grate
Imprese di strade in mano ai bambini
Fanno la guerra tra blocchi vicini
Smetti di stare dentro a sti’ confini
O di comprare gucci per alleggerirli
Ring ring
Togli il trucco togli i filtri
Stufo di fumare erba sempre nei soliti palazzi grigi (Corsico)
Gigi
Prudono le mani non è aria di festa
Più di un nemico lo mira alla testa
Spero soltanto non sia la mia testa

L’anno scorso ricordi
Vivevamo da soli
Proprio sotto ‘sto cielo
Ne succedono di ogni
La via non è più scialla
Ho il tesoro in spalla
Dio ha visto i miei sogni
Non mi scordo chi ero
Ready ready ready ready
I piatti sopra quel fornello
Non vedi vedi vedi vedi
Le cose che ci sono dietro (Uah Oha)
Il tuo sguardo è diverso
Il mio suono è diverso
Sul suo Brum che fa oh oh

Take 2 è in registrazione
Prendi i giubbotti per la protezione
Dio sa’ che non ho religione
Se venisse qui mi darebbe ragione
Ero a un passo da sbagliare il bivio
Come ha fatto chi è mio nemico
Mentre un altro assegno in arrivo
A Pierre (?) assegnano il definitivo-o
Conta nel back sold-out arrivo in hotel
Divido folle Mosè
Il mio pendente ora ringhia per me
Il tuo odio dice di me
Quello che non hai il coraggio di fare
Mentre lei ama chi è facile odiare
La tangenziale la vedo dall’alert
Guarda la mia faccia si perchè è l’unica non sto scherzando
Facciam soldi con la musica pensi che sbaglio sei soltanto un pazzo
Vengo dal cazzo di niente
Non mi farai un cazzo di niente
Santana ai fornelli per sempre
Stai rinnegando il cavallo vincente

L’anno scorso ricordi
Vivevamo da soli
Proprio sotto ‘sto cielo
Ne succedono di ogni
La via non è più scialla
Ho il tesoro in spalla
Dio ha visto i miei sogni
Non mi scordo chi ero
Ready ready ready ready
I piatto sopra quel fornello
Non vedi vedi vedi vedi
Le cose che ci sono dietro (Uah Oha)
Il tuo sguardo è diverso
Il mio suono è diverso
Sul suo Brum che fa oh oh