Rap ItalianoNews Rap ItaCreep Giuliano - “Per i miei fra”: il video...

Creep Giuliano – “Per i miei fra”: il video del nuovo singolo

-

- Advertisement -

Per i miei fra è il terzo singolo estratto dal nuovo album di Creep Giuliano, “Di cuore buono”.
Il rapper classe ’87 originario di Prato, già conosciuto semplicemente come Creep, nonostante in questo testo citi il producer della traccia, Dj Smoka, e abbia dato un titolo alla traccia che fa pensare a una dedica alle persone della sua cricca, in realtà fa un appello a tutti i ragazzi della sua generazione. Così racconta: “E’ come se facessimo tutti parte, da fratelli, di una grande famiglia che deve fare i conti con tematiche attuali come il razzismo e con i problemi più diffusi del nostro paese fino a quelli più personali, di tutti i giorni. Per questo mi rivolgo a tutti”.

Il video, realizzato da Julien Vannucchi, è ambientato sulle colline intorno a Firenze, città dove Creep Giuliano si è stabilito negli ultimi anni.

Segui Creep Giuliano:
https://www.facebook.com/Creeprollaboys
http://instagram.com/creep_giuliano

Avatar
adminhttps://www.hano.it
Dio Hano, osserva e comunica al mondo

Le ultime

“Versi in paradiso” è il nuovo singolo del rapper varesino Sclaice

"Versi in paradiso" è il titolo del nuovo singolo del rapper, dj e produttore Sclaice che attualmente sta lavorando...

“Verso Sud” il nuovo singolo di Puro e Noà, in attesa del loro album

Il singolo "Verso Sud" è l'ultimo estratto dall'album di Puro aka Soultrain e Noá che avrà il titolo di...

Fuori il video di “Mai più”, il nuovo pezzo di Claver Gold con Davide Shorty

"Mai più" è il secondo singolo che anticipa l'album "Questo non è un cane" di Claver Gold. Anche questo...

Intervista a Mistaman: “tecnicismi a parte, voglio fare musica che rimane”

Lo scorso 24 giugno è uscito il nuovo singolo di Mistaman, il rapper affiliato alla Unlimited Struggle che ha...

Interviste

Intervista a Mistaman: “tecnicismi a parte, voglio fare musica che rimane”

Lo scorso 24 giugno è uscito il nuovo singolo...

Intervista ad “Assalti Frontali”: dopo 30 anni siamo ancora poesia di strada

Intervista a cura di Jules Bonnot “Volevo fare una rivoluzione...

Questo, potrebbeInteressarti!
Selezionati per te!