Gloria” è una leggendaria canzone di Umberto Tozzi, un classico della musica italiana. Leggi il Testo Gloria Umberto Tozzi. “Gloria“, di Umberto Tozzi è estratta dall’album 33 giri omonimo “Gloria” del 1979. Gloria Lyrics

Testo Gloria Umberto Tozzi

Gloria manchi tu nell’aria
Manchi ad una mano
Che lavora piano
Manchi a questa bocca
Che cibo più non tocca
E sempre questa storia
Che lei la chiamo Gloria
Gloria sui tuoi fianchi
La mattina nasce il sole
Entra odio ed esce amore
Dal nome Gloria

Gloria
Manchi tu nell’aria
Manchi come il sale
Manchi più del sole
Sciogli questa neve
Che soffoca il mio petto
T’aspetto Gloria

Gloria, Gloria chiesa di campagna, Gloria
Acqua nel deserto, Gloria
Lascio aperto il cuore, Gloria
Scappa senza far rumore
Dal lavoro dal tuo letto
Dai gradini di un altare
T’aspetto Gloria

Ah, ah Gloria, per chi accende il giorno
E invece di dormire
Con la memoria torna
A un tuffo nei papaveri
In una terra libera
Per chi respira nebbia
Per chi respira rabbia
Per me che senza Gloria
Con te nuda sul divano
Faccio stelle di cartone
Pensando a Gloria

Gloria, manchi tu nell’aria
Manchi come il sale
Manchi più del sole
Sciogli questa neve
Che soffoca il mio petto
T’aspetto Gloria

Gloria, Gloria, chiesa di campagna, Gloria
Acqua nel deserto, Gloria
Lascio aperto il cuore, Gloria
Scappo senza far rumore
Dal lavoro dal tuo letto
Dai gradini di un altare
Ti aspetto Gloria

Testo Gloria Umberto Tozzi