Leggi il Testo Star Luche. “Star” è una canzone di Luche estratta dall’album “Potere” (2018) fuori per Roccia Music/Universal Music Italia. Star Lyrics

Testo Star Luche

Quando diranno “che sai di lui?”
Dirai che sono una star
Quella sera ti dissi “vedrai, un giorno sarò una star”
Mi lasciasti da solo e adesso che sono una star
Non ti resta che dire di lui “sapevo fosse una star”

Ehi, quella notte quando mi dicesti “dobbiamo parlare”
Perché sudi freddo e tremi, non sembri normale
Mi sembri un grande bambino che vuole la madre
Mi dispiace ma le nostre strade si son separate
Ho bisogno di un uomo, ho bisogno di una sicurezza
La forza di un pugno non quella di una carezza
Non mi dire le cose che dici quando litighiamo
Tipo “andrà tutto bene e sai che ti amo”
E io la guardavo, me l’aspettavo
Ha dimenticato che noi dormivamo in un letto ad una piazza che poi era un divano
A testa e piedi, io glieli baciavo
Nessuno mai c’ha dato una mano
Saltammo a cavallo di un aeroplano
E anche se spesso ti giravi indietro
Giuro sapevo bene dove andavo
Forse non ho realizzato i tuoi sogni
Ma sai che le mie notti sono insonni
Quelle parole rimbombano in testa ogni volta che provo a chiudere gli occhi
Quando ti esprimi dai il meglio di te
Quello è il momento in cui ti amo di più
Sarò per sempre orgogliosa di te
Ed è ciò che mi ha ferito di più

Quando diranno “che sai di lui?”
Dirai che sono una star
Quella sera ti dissi “vedrai, un giorno sarò una star”
Mi lasciasti da solo e adesso che sono una star
Non ti resta che dire di lui “sapevo fosse una star”

Chiudevo gli occhi la notte
Sentivo la gente urlare il mio nome
Mi toglievo la maglietta a pistole
Tatuate sopra al mio addome
Un mio fratello in galera disse: “Non perdere la tua visione
Vai fuori e goditi il mondo, poi metti il mio nome in una canzone”
Nascondevo le mie lacrime
Camminando ore sotto a un diluvio
A sauna in palazzi di vetro
Con davanti solo il mare e il Vesuvio
Cosa si prova a sentire la mia voce che esce dallo stereo
Dimmi stai ancora cercando in un altro quello che ti avevo promesso
Io ti ho insegnato che un uomo che non ha emozioni non è un uomo vero
Io ti ho insegnato a portare i capelli all’indietro
E il rossetto rosso se vesti di nero
A puntare in alto più in alto del cielo
Che la preghiera è solo un desiderio
E che i ricordi bagnati nell’alcool fanno più male che bere il veleno, ah
Levami tutto ma non questa vita
Io e il mio team siam più uniti di prima
Vincere solo non è la mia sfida
Freddo come il vento a prima mattina
Non ho tempo per una frecciatina
Ho donne nude che nuotano in piscina
Dai la colpa a ‘sta fottuta città
E poi accetta che sono una star

Quando diranno “che sai di lui?”
Dirai che sono una star
Quella sera ti dissi “vedrai, un giorno sarò una star”
Mi lasciasti da solo e adesso che sono una star
Non ti resta che dire di lui “sapevo fosse una star”

Luchè - Potere (Album)
Luchè – Potere (Album)

Testo Star Luche