Leggi il Testo Skatepark Rancore. “Skatepark” è una canzone di Rancore estratta dall’album “Musica per bambini” (2018). Skatepark Lyrics

Testo Skatepark Rancore

50-50, kickflip kickflip
Rock to fakie, 180 front-side
Backside, switch, Smith, backspin
Twist, rock ‘n’ roll, noseblunt, boardslide
Ollie, nollie, shove-it, manual
Beton, tailgrab, full gap, wallride
Casper, no comply, Benihana
Grind, drop, heli pop, rewind

Ci allenavamo soli in questi trick
Non parlavamo così tanto l’uno con l’altro
Ci vedevamo in un negozio streetwear
Che stava lontano da dove abito
Avevamo gli orologi in sync
Ma uno di noi tre era sempre in ritardo
Chi arrivava in anticipo iniziava litigando
Io che arrivavo puntuale facevo l’arbitro
Ce ne andavamo sulle tavole, le tavole
Volavamo come caccia contromano
E poi il calore sulla faccia, attaccati alle auto
Ogni angolo di asfalto lo studiavamo
Un mercoledì da lupi sul cemento
Un muretto che ora grindi col bacetto
Una laurea in fisica dell’equilibrio
Mi ricordo ero esperto sull’argomento

Ma adesso sembra un deserto, non c’è nessuno nello skatepark
Ricordo quando dicevo che in questi casi si skata meglio
Forse è diverso come mi sento, non c’è nessuno nello skatepark
E a volte vengo qui e penso che sognavamo di essere skaters
Ma adesso sembra un deserto, non c’è nessuno nello skatepark
Ricordo quando dicevo che in questi casi si skata meglio
Forse è diverso come mi sento, non c’è nessuno nello skatepark
E a volte vengo qui e penso che sognavamo di essere skaters

Eravamo paraffina sopra a una ringhiera
Una candela utilizzata solo per la cera
Una vita vera sulla strada,
Aumentano i gradini cambiando scalinata
Come arte marziale del grip
Scartavetra scarpe dei trick
La potenza del Chi sui piedi
Scaricata sulla via come Bruce Lee
Eppure adesso ognuno è diverso
Chi era in anticipo e chi in ritardo
Vedi, la strada non ci ha più visto
Infatti si è rotto tutto l’asfalto
Infatti io sono molto diverso
Tutti questi anni, troppa violenza
Non sono neanche più troppo adatto
A stare con gli altri, a fare presenza
Non ho più tanta pazienza come quando provavo quei varial
Insultavamo “str*nzi” quando ci urlavano che eravamo in Italia
Cos’è successo nel mezzo?
Questa piscina era vuota
Eppure mentre io scivolo giù
Che l’acqua mi filtra dentro ogni ruota

Io sento che non ti ho perso, non c’è nessuno nello skatepark
Ricordo quando dicevo che in questi casi si skata meglio
Forse è diverso come mi sento, io levo i vetri dallo skatepark
Che penso “Adesso chissà dov’è che staranno gli altri due skaters”
Ma adesso sembra un deserto, non c’è nessuno nello skatepark
Ricordo quando dicevo che in questi casi si skata meglio
Forse è diverso come mi sento, non c’è nessuno nello skatepark
E a volte vengo qui e penso che sognavamo di essere skaters

50-50, kickflip kickflip
Rock to fakie, 180 front-side
Backside switch, Smith, backspin
Twist, rock ‘n’ roll, noseblunt, boardslide
Ollie, nollie, shove-it, manual
Beton, tailgrab, full gap, wallride
Casper, no comply, Benihana
Grind, drop, heli pop, rewind

Rancore - Musica per bambini (Album)
Rancore – Musica per bambini (Album)

Testo Skatepark Rancore