Leggi il Testo Golgota Coma Cose. “Golgota” è una canzone dei Coma Cose prodotta da Mamakass. Golgota Lyrics

Testo Golgota Coma Cose

Sto perdendo il contatto col mio corpo
Mio fratello è figlio unico-rno
Vado via come un treno da Milano
Malinconia emo mi lamo
Manto nero e macchie bianche in pratica
La notte è il contrario di un dalmata
Da quassù c’è una vista fantastica
Due cannucce dentro ad un bicchiere di plastica
Panorama, da fine settimana in Coma
In attesa che le punchline
Tornino di moda
E me ne bastano due mica sei barre
Hai i diamanti ma non splendi
Mica sei Barrett
La tua amica si fa foto acchiappalike
Impossibile non metterle alla chiappa like
Sei piccolina ma una cosa like…
Apita di sicuro nella vita serve culo

Il giornalista mi fa un’intervista scomoda
Come il divano su cui me la fa
Mi chiede cosa penso della scena rap
Gli rispondo si ma
Secondo te oggi Tupac
Farebbe trap?!?

Siete meglio delle serie
Voglio fare a gara a chi dice più fesserie
Rime che mi sembra che le fate in serie
E se mi guardo attorno vedo troppe facce serie come voi
Che vi girate i video sotto i palazzoni
Infatti vedo là droni
Perché siete ladroni
Due grilletti ma nemmeno una pallottola
E ciao, ci vediamo sopra il Golgota

Nei miei castelli in aria
Vivono fantasmi
Nei miei castelli in aria
Vivono fantasmi
Nei miei castelli in aria
Vivono fantasmi
E pappagalli

Testo Golgota Coma Cose