Leggi il Testo Deserto Coma Cose. “Deserto” è una canzone dei Coma Cose prodotta da Mamakass. Deserto Lyrics

Testo Deserto Coma Cose

Bruciamo i reggiseni e le gonne
Organizziamo un rave alle colonne
Ventiquattro maggio calamari freschi
Se abitassi qui capiresti

Che ho un cuore deserto, dromedario
Ma profondo e rosso, come Dario
Nasdarovie Vodka Sour
Stasera bevo finché non ho gli occhi-nawa
Ne ho bisogno, che è una giornata storta
L’affitto, l’affetto, la fotta
E tra tutta questa musica che esce fuori
Il mio artista rap preferito è De Gregori
E intanto mezza Winston se la fuma il vento
C’è un polentino polentone in centro
Ti aspetto in questo bar che sembra calmo
Con due Moretti nello zaino

Poi ti ho portata sul Naviglio
Con in mano un bicchiere di sale
E l’ho buttato in acqua come a dirti
Vedi non ho niente però ti regalo il mare
Qui sono tutti fatti pallidi sul viso
Si fanno montagne di righe Joy Division
Scappiamo via ti porto a cena qui vicino:
Crudo, rucola, stracchino
Vieni a vivere nella mia testa
Sopra ad una duna gigantesca
E lo vuoi sapere che ho scoperto
Che di notte è freddo anche il deserto
Ventiquattro maggio calamari
Con le gole secche Kalahari
Ventiquattro maggio calamari
Con le gole secche Kalahari

Bruciamo i reggiseni e le gonne
Organizziamo un rave alle colonne
Ventiquattro maggio calamari freschi
Se abitassi qui capiresti
Bruciamo i reggiseni e le gonne
Organizziamo un rave alle colonne
Ventiquattro maggio calamari freschi
Se abitassi qui capiresti

Testo Deserto Coma Cose