Leggi il Testo Quando muore Dio Rischio. “Quando muore Dio” è una canzone di Rischio feat. Er Costa e Egreen prodotta da Kique’ Velasquez co-prod Davide Ice.

Video ufficiale e testo

Testo Quando muore Dio Rischio

Quando la gente è puttana
come se da retta solo se vede la grana
tu guardala in musta
prima guarda se sei gonfio
poi guarda la busta
così parla il rischio
così parlò Zarhatustra
è la legge del mercato
quando muore Dio
fino alla fine dell’industria
dici che sono io ma è solo una notte lunga
è l’oblio è una giungla
dici oh Dio! Dici no Zio!
Dici ok bomber sai che ne ho un fottio
qui vola via che sia idro o sia bio
oggi cambio gioco non è un adddio
se lo metto in video è solo un avvio
start up uno StarTac
se la strada chiama è come un tac tac
veloce come invio
nel silenzio senza un ronzio
prendo tutto questo ben di Dio

Il mondo non è mai stato buono
e la colpa è la natura dell’uomo
trasformando la merda in oro
forse per questo io non sono buono
il mondo non è mai stato un gioco
è un peccato se spegni il fuoco
mentre la cucino come un cuoco
e fuori sembra il coprifuoco

E’ coprifuoco coi lampi di luci blu
duri poco nel gioco se no campi deduci tu
ricucì tutti gli strappi alla regola del passato
è come sta tutti lucidi ar giro dopo che so’ passato io
pe’ strada per amore o per soldi se capisci ciò che dico
se conosci ste goldie girl
se lo fumano tutto aspirano polline
se lo ciucciano tutto bevono Bollinger
pè strada spesso pè soldi pè amore de rado
dolore e degrado tenore de Belgrado
hay nada delgado è tutto quanto marcio
e per questo che lascio tutto quanto indietro
e lo scaccio co’ un calcio
pè soldi o per amore n’me ricordo stavo pisto
te stavo a mannà a fanculo ar posto
giuro m’hanno visto
co’ sta merda io nun me ce immischio
se me cercano a Bologna maschio
famme un fischio er Costa sta cor Rischio al pub

Il mondo non è mai stato buono
e la colpa è la natura dell’uomo
trasformando la merda in oro
forse per questo io non sono buono
il mondo non è mai stato un gioco
è un peccato se spegni il fuoco
mentre la cucino come un cuoco
e fuori sembra il coprifuoco

Le cose cambiano
la gente no e se lo fa lo fa solo in peggio
nessuno scende a un pateggio
l’importante è trovare un buon parcheggio
l’importante è dire frate capeggio
ci sentiamo migliori perchè scriviamo
ma siamo ipocriti il bello è che lo sappiamo
prova del 9 con lo specchio tu fatti 2 conti
provano in 9 solo a uno poi quandrano i conti
peccato che parlo del decimo appena arrivato
e tu guardavi il dito e non la luna e ti svegli sudato
l’ambizione è sempre sporca questione di percezioni
prospettive di porte da non aprire
e quando piove non trovi le soluzioni
la vita ti ride in faccia sti cazzi le previsioni
sticazzi le relazioni
sti cazzi le tue equazioni
io vomito buonumori e rigurgito le emozioni

Il mondo non è mai stato buono
e la colpa è la natura dell’uomo
trasformando la merda in oro
forse per questo io non sono buono
il mondo non è mai stato un gioco
è un peccato se spegni il fuoco
mentre la cucino come un cuoco
e fuori sembra il coprifuoco

Testo Quando muore Dio Rischio