Oggi, giovedi 17 maggio, Rasty Kilo ha annunciato sui suoi canali social di aver finalmente scontato la sua pena ai domiciliari. Per celebrare la fine della detenzione, il rapper pubblicherà domani, inaspettatamente, il nuovo singolo “Vuoi parlarmi di cosa“, prodotto da TNS. Sul modello americano del #firstdayout, l’artista a meno di 24 ore dal suo rilascio lascia che sia la musica a parlare per lui.

Vuoi parlarmi di cosa” rappresenta il grande e inatteso ritorno sulla scena di Rasty Kilo, il quale dimostra ancora una volta la sua duttilità cimentandosi nell’inedita collaborazione con il producer The Night Skinny, che per l’occasione ha scritto e diretto il video che accompagnerà l’uscita del brano.

«Passano gli sbirri noi gridiamo “Carmela”»
(Rasty Kilo, “Vuoi Parlarmi di Cosa”)

Solo lo scorso gennaio, Rasty Kilo aveva ufficialmente dichiarato di voler smettere con il rap. La decisione era stata preannunciata da alcune dichiarazioni rilasciate alla stampa

«Ho capito che le persone fraintendono quello che dico nelle canzoni – aveva spiegato Rasty durante un’intervista – e adesso prima di far uscire pezzi nuovi voglio essere sicuro che il messaggio arrivi nel modo giusto».

La pubblicazione, al momento slegata da ogni logica di progettualità, vuole dunque segnare il ritorno di Rasty Kilo sulla scena e in libertà, quasi come se non se ne fosse mai andato.

FATEMI TUTTI GLI AUGURI!! FINALMENTE LIBERO!! 🍾 🍾🍾

FATEMI TUTTI GLI AUGURI!! FINALMENTE LIBERO!! 🍾 🍾🍾Ci vediamo questa sera su Spotify e domani su vevoNIGHT SKINNY THAURUS

Pubblicato da RASTY KILO su giovedì 17 maggio 2018