N-Joy è un “Mood Breaker”: fuori il nuovo lavoro del City-Sewer!

I City Sewer sono il trio composto da Dj Krash, N-Joy ed El Saudita, per loro stessa definizione sono una crew fortemente influenzata dal sound ’90s east, caldo ed analogico, oltre all’amore della ricerca di sample su vinile.

Chiara dimostrazione è il nuovo lavoro di N-Joy “The Mood Breaker”, un progetto interamente composto da floppy, sample e breakbeats tra i più classici, suonati e loopati con un Akai Remix 16 senza l’ausilio di altri campionatori per poter quantizzare o arrangiare.

The mood breaker

“The Mood Breaker” è un disco Rap, senza scusanti. Un disco di quelli che ascolti dall’inizio alla fine senza problemi (complice anche il numero di tracce), di quelli a cui non servono autotune o altre “cazzate” per renderlo interessante. Un disco di quelli fatti con il cuore per la cultura Hip-Hop, e lo stesso suono “sporco” lo dimostra.

“E’ troppo semplice accostare all’essere Hip-Hop la ricerca dei samples su vinile” diranno alcuni di voi: certo, ma non tutti sanno farlo bene. Il disco di N-Joy è un piccolo omaggio – se cosi vogliamo dire – ai beatmaker che hanno fatto di questa disciplina un caposaldo nel Rap, perché ricordatevelo sempre, un pezzo è fatto al 50% dalle liriche ed il resto dal beat.

Ultima nota: guardando la copertina del disco, i più attendi di voi troveranno una vaga somiglianza con “Shades Of Blue” di Madlib. Non ne ho la certezza, ma se dovessi chiedere ad N-Joy, probabilmente mi direbbe che il produttore Californiano è uno dei suoi preferiti.

Il disco è scaricabile gratutitamente da QUI. Supportate il Rap, quello fatto bene.

Interamente prodotto e mixato direttamente da vinile con lo scopo di tornare alle origini di questa cultura dei primi anni ’80. Qui sotto vi lasciamo la tracklist completa.

1 – Tight! (Intro)
2 – One!
3 – Quando Tutto Tace
4 – We Get High
5 – Sunglasses
6 – Autoimmune
7 – Soldato
8 – Ci Vediamo Presto

Prodotto, registrato e mixato da N-Joy presso Cotton Club Studio.
Master: Will Vasconi