Leggi il Testo Minuto Per Minuto ATPC. “Minuto Per Minuto” è una canzone degli ATPC estratta dall’album “Anima e Corpo” (1998). Minuto Per Minuto Testo

Testo Minuto Per Minuto ATPC

La gente vuol sapere chi noi siamo e noi glielo diciamo chi noi siamo.La gente vuol sapere chi noi siamo e noi glielo diciamo chi noi siamo

(Stadio gremito, folla in delirio per il match clue della giornata,sarà davvero un grande spettacolo.)

Scendo in campo tappato più di Rambo
Mi metto comodo tra i pali
Metto i guanti e sono pronto per il tango
Dò le spalle alla curva avversaria che già intona una canzone
Spiacente ma vi darò una delusione
Purtroppo avete regalato i soldi ai bagarini
Sarò un muro impenetrabile fino in zona Cesarini
Mega allenato
Proteggo la mia porta come un body-guard protegge un
Magistrato
Pagato per salvaguardare il risultato,osannato
Corteggiato nel calcio mercato
Convinco anche il più ostico con un colpo di reni in volo plastico
Cancello i sogni di gloria del nemico in modo drastico
Solido con più tentacoli di un polipo
Con il fegato granata di un portiere atipico
Tra i pali sono un mago e scusami se è poco
E se hai segnato fidati che è fuorigioco

(Dalla tribuna la difesa sembra davvero insormontabile,sono vani gli attacchi degli ospiti.)

Sei ripartito in contropiede,alza lo sguardo ti trovi Fede
L’ultomo baluardo,il più bastardo
Colleziono cartellini alla Montero
Zero signorine,calcio vero bianconero
Stile mediano anni 50
Quello che piglia piglia
Pallone o caviglia e se sbaglia sbaraglia
A uomo in linea non c’è tridente esistente che possa violare l’area
L’importante è non subire,limitare i danni
Il mio portiere è senza voto da più di dieci anni
Sono una diga,impero come il Kaiser (forse no!)
Ma quando è il caso mi sgancio per i corner
E se ci metto la zampata sono guai
Gli ultras che mi cantano:sei uno di noi ormai
Più che un difensore una bandiera perciò sto per firmare a vita A.C. forse no

La gente vuol sapere chi noi siamo e noi glielo diciamo chi noi siamo
Siamo quattro fuoriclasse che non sbagliano un colpo
Stelle su un campo da calcio come su un palco

(Situazione invariata,continua il predominio assoluto dei padroni di casa,perfetta attuazione degli schemi tattici.)

Palla al centro per Victor
Anche se non vinco sono convinto che convinco
Se ti spingo nella tua metà campo,comando,yo
Prendo possesso di tutto il campo
Ho la media del sette sui giornali sportivi
Ho la media dell’otto per altri mille motivi
Centrocampista come Paul Ince incontrista
Il mio team è capolista,bene in vista
Entro dal vertice dell’area piccola
Perchè dentro al vortice dell’Area Cronica
Forse non faccio goal,faccio fare goal
Faccio show come un goleador forse non sono sempre al top
Distribuisco palloni sul piatto d’argento
Per questo posseggo palloni d’oro che ho vinto
Vanto presenze da stima, sarà la lira ma è una vita che non metto il culo in panchina
What

(Interveniamo per un aggiornamento:sembra che gli avversari abbiano tirati i remi in barca.C’è una sola squadra in campo.)

Capocannoniere salgo in cattedra
Sono in giornata sicuro che sarà una goleada
Rientro in tempo non cado nell’offside
Prendo calci ma resito mentre espulso tu ti avvii anzitempo negli spogliatoi
Lotto come un matto,entro con
Un takle sulla palla e poi la riconquisto
Esco a testa alta dalla mischia
Con un passaggio liftato servo un compagno smarcato libero sulla sinistra
Stop di petto per palati fini,dribbling sui terzini
Con uno slalom degno del miglior Lentini
Traversone,palla in mezzo,stacco nel mucchio
Devi raccogliere il pallone in fondo al sacco
Il trucco è nel gioco di squadra
Tu sei da Mitropa noi da Champions League
Ci troviamo ad occhi chiusi come la Newteam
Andiamo in forcing
Partiamo in contropiede
Yo
Sarai costretto all’autorete

La gente vuol sapere chi noi siamo e noi glielo diciamo chi noi siamo
Siamo quattro fuoriclasse che non sbagliano un colpo
Stelle su un campo da calcio come su un palco
La gente vuol sapere chi noi siamo e noi glielo diciamo chi noi siamo
La gente vuol sapere chi noi siamo e noi glielo diciamo chi noi siamo

(Chiudiamo il collegamento mentre i giocatori rientrano negli spogliatoi.Abbiamo assistito a del grande calcio

Testo Minuto Per Minuto ATPC