Leggi il Testo Real Talk HighsnobHighsnob ospite di Real Talk da sfoggio delle sue qualità Mc. Leggi il Testo dell’esibizione canora a Real Talk.

Testo Real Talk Highsnob

In questa merda io non ho rivali
Quale GOAT, cazzo spari
Se mi dissi ci lasci le penne come con l’astuccio, fra’, alle elementari
Con quest’autotune un po’ tutti bravi
Soprattutto, frate, gli incapaci
E se pensi che sono tra questi levamelo pure, poi, fratello, taci
Cambio la sentenza dentro questa scena come a fine cena Alessandro Borghese
Più che sugo mastichi del brodo, meno bombe in testa, cacciabombardiere
Vengo dalla fame, vengo dalla mala, io non cerco pace, cazzo ne sai
Giochiamo al fantamorto va bene io punto su Sickside
Nelle storie, frate non ti disso
Mezza barra, frate, poi ti eclisso
Oh Madonna questo là arrapato perchè quando canto sono Gesù Cristo
Tutti che aspettano il disco
Ad ogni barra, fra’, esplode un Mefisto
Se ti senti più scarso dopo quest’entrata ti giuro, frate, ti capisco
Ho la spocchia, pure l’arroganza e vi sotterro tutti, resta buono buono
In questa merda, frate, perderò quando mi disserò da solo
Mi ha chiamato Sto Magazine, gli ho detto che imbarazzo
Se avete un milione di euro, puntatelo su ‘sto cazzo
Mi hanno detto che nel tuo quartiere, frate, tu fai brutto, sì sì, di cognome
Stanno alla larga, frate, quando giri perchè tu sei forte, sì, però di odore
Ho il cazzo grosso, così grosso che da molle sembra il tuo da duro
Rispetto ce l’ho per tutti, paura, no, per nessuno

In faccia ho tic più di un Bulova
La tua Devochka non è agile, ma fragile come le uova
Vodka Wyborowa, il Gulliver che sbuffa
Perchè in testa c’ho più merda delle fogne di Calcutta
Mike, iena, sempre in vena, come una siringa
Ho l’alito pesante, 30 Giga
Converto file, converto guys così tanto
Che il sano si alcolizza, il frocio va in figa
Io sono maschio Alfa tu stai Bravo
Fai il Romeo, ma sei come l’Alfa, chiavi in mano
E questa troia cerca il grano senza grana
E farà i soldi col mio cazzo perchè in mano ha un grosso affare
Ti lascio andare il sonno
Ad ogni disco per le pare fai più fiaschi di mio nonno
Seguo il mio dojo, ma se vuoi ammazzare il tempo
Smettila col rap e spara all’orologio
Io non dico ciò che faccio, ma faccio ciò che dico
L’ho scritto sotto il braccio e in faccia ad un tuo amico
Anche noto per processi e storiacce
Ogni sbirro compra il mio CD per non perder le mie tracce
Mando tutto in fumo, poi me lo rivendo
Ho fatto un riso con i funghi, a casa stai ancora ridendo, bro
Mezzini, spini, poi grammetti e quartini
Al capo ho dato più pacchi del corriere della Bartolini
Me lo dicevi: “Dacci un taglio!”, ho usato il Mylicon
Ti sei pippato il muro e poi mi hai detto: “Mitico!”
Troie e pierini, fighette e farabutti
Non ho inventato la supposta, ma l’ho messa in culo a tutti
Fine serata sono giallo, come Agatha Christie
Fumate bianche, ma di papi qui non se n’è visti
Tu fai l’agent e torni zoppo come Verbal
Dimmi che cazzo ridi con la bocca, cruciverba
Abbaia, abbaia, abbaia, frate, bubù settetè
Per fare uno di me frate’ ci voglion sette te
Non la senti com’è unta, frate, tipo Cordon bleu
Ti ho schiacciato l’autostima mi dispiace, sì, vabbè
Non puoi essere mio amico, è un lusso che concedo a pochi
Butto in terra sto panino e dopo piscio in testa a Cochi
Mi ricordi da bambino quando aprivo il mio baule
Lo so non l’hai capita, intendo ,fra’, che ho chiuso i giochi
Piscio su ‘sti poveracci come col Cristo di Rio
Tu sei bravo a fare il rap, infatti ,bro’, balli da Dio
Io non ho mai fatto punk e tanto meno il finto rasta
E no, non vali mezza busta, manco quella che c’ho in tasca
Vengo a fottermi ‘sta scena, sì, a novanta
Solo chi non viene dalla strada se ne vanta
Sempre stato un pezzo da novanta, come se fossi di bamba quindi
Bullettproof

Vado di corsa per fare ‘sti soldi, una maratona, tipo Telethon
Flow Maradona, ti scarto la squadra, nemmeno ti vedo, frate, Arigato
E meno male che sono arrivato
Vi guardo dall’alto come sul plateau
Chiamo la mamma le dico: “Tranquilla! Entro sei mesi sicuro svolto!”
Ho una tipa che è talmente infoiata che Emily Rata in confronto è una santa
Schiaccio talmente ta-tanta patata che dentro il mio letto ci trovi un gateaux
Mi chiedi in “Ben Ten” con chi cazzo ce l’ho
Ti dico: “Boh, boh, ma, frate, che ne so!”
Non sono tenuto a dare spiegazioni, bene se capisci, se no, fanculo
Non muovo ‘sti chili, tipo pan di flow
Ti buchi le scarpe così perdi il flow
La prima Armani venduta non era una scarpa, piuttosto una pasta, sì, al Cocoricò
Non mi serve un contratto, tipo co.co.pro
Per mangiare ‘sti scemi, tipo Coco Pops
Sicuro che tanto se senti ‘sta roba, ti gasi a manetta e la spari a go-go

Alfa, Bravo, Charlie, Whiskey
Fanculo a te che non capisci
Fa-fa-fanculo alle tue Yeezy
E già io sono una leggenda, come Kareem Abdul-Jabbar
Tu, tu per come sei conciato sembra che vesti Desigual
E no, non è che sono Shiva
O un asceta o un eremita
Ma so che una tipa impegnata
É meglio di una impegnativa
Frate, fumati la sativa
La tua roba è lassativa
E se mi ascolti per mezz’ora so che il tuo flow si demotiva
Ciò che dici non mi stressa
Ciò che fai non mi interessa
Non ti faccio venire un complesso, frate, ma tutta l’orchestra
E la tua fida è proprio bella, sì, ma che imbarazzo
Col tattoo dell’acchiappasogni, però in realtà è un’acchiappacazzo
Mi trovi insieme a Marsha
Mentre mi fa un sottocoscia
Non è che vuoi una camomilla
Frate, ti vedo un po’ in angoscia, ah
Sono talmente snob
Che c’ho puve l’evve moscia
Sto tovnando in gvande stile proprio come ha fatto Gosha
Fuori dalla calle come chi?
Come la Quica di Medellin
Ti avevo detto, fra’, che la toccavo piano
Ma sono un bugiardo e tu non credermi
Faccio novelle cousine, una ratatouille
Fatti i cazzi tuoi che ti levo il sonno
Ci entro dentro come un cazzo che entra dentro Mia Khalifa che ritorna al porno
Wella Prestami il tuo flow, fratellino, devo farci una gran bella figura, sì, di merda
Eh ya, ‘Sti babbi fanno il rap con i soldi, mentre, invece, io faccio i soldi con il rap
Tutti bravi a fare il disco d’oro solo grazie al guest, poi fanno cagare
Se dividi il disco in percentuale, allora la tua parte è un disco di rame
Siete il mio antipasto tipo un edamame
Guarda un altro meme in cui ti disso male
Se vuoi starmi dietro, mandami un messaggio ti mando nel back, prima di suonare

Testo Real Talk Highsnob