Leggi il Testo Me basta questo Gemitaiz. “Me basta questo” è una canzone di Gemitaiz estratta da “QVC Collection” venduto insieme all’album “Davide” nella versione Deluxe. Me basta questo Lyrics

Testo Me basta questo Gemitaiz

Hey… il 3D è diventato Premier…
Er Bunker è diventato er Queens…
Gemitaiz… senti qua frate’

Io c’ho provato a lavorà
Ma niente me fa stà bene come sta robba qua, sè fratè!
Io faccio rap e ce sto sotto
So nato nell’88 e mo che lotto da un botto
Me dicono che l’hip hop è morto, col cazzo!
Se no nun me alzavo tutte le mattine
Con la voglia de trasformà in divani queste panchine
De trasformà in banconote queste cartine
E st’erba? nà quella la lascio com’è
Io me rilasso col rap dai tempi de “Hail Mary”
E tu pensi che la mia fissa del rap è de ieri
Ma non è così, ci sto dalla notte dei guerrieri
E de sta musica sto ancora esplorandone i sentieri!
Non ho bisogno di contattare dermatologi
Per essere un negro o bianco, come il bì(???) e Termanology
Imbizzo come le lancette degli orologi
Rullante come i minuti e se, se ferma moro cì!
Non odio la polizia
Odio chi ci stà dentro
Esaltati con il sogno della medaglia d’argento
Sparano a destra e a manca ma mai al centro
E poi per recuperare qualche amico mio va dentro!
E non mi lamento, tanto semo abituati
A non essere stimolati ad essere situati
Come tessere in quadri già programmati
Per essere sovrastati da questi padroni autoproclamati!
E nun ce sto, per questo canto fuori dal coro
Sto coi tossici e me ne rimango fuori con loro
Una canna, una birra e sto grigio lo coloro
Me basta questo per pijarme abbene fratè

Vogliono togliermi dalla lista della gente normale
Che si accontenta e pensa che non avere niente è normale
Pensano male, vi servirebbe una sonda mentale
Perchè non bastarsi mai per me è fondamentale!
E chissene frega se poi la gente che emerge è classista
E chissene frega se poi Roma elegge un fascista
E chissene frega se poi la gente è razzista
Ed è normale che chi ne risente impazzisca!
Ma no, facciamo le ronde con i delirati
E a mani nude cittadini contro immigrati
E sticazzi se andiamo contro i valori predicati
Tanto so tutti assassini e stupratori derivati
E guarda caso poi, quando ne arrestano uno
è sempre italiano, e non vedo fare festa nessuno
Questo mi fa ipotizzare l’ipocrisia della mia società
E pare che qua non interessa a nessuno!
Perciò fanculo, esprimo i miei pensieri
è inutile che canti domani se domani è uguale a ieri
Perciò fanculo, so fatto e combatto
Cercando un riscatto come in battle lo schianto (??)
Parlavo dell’hip hop ma sono andato un po’ fuoritema
Ma la verità è la terra là fuori trema
Ed è facile finire a parlare di ciò che non va
Se ne ricade sulla tua felicità!
E nun ce sto, per questo canto fuori dal coro
Sto coi tossici e me ne rimango fuori con loro
Una birra, una canna e sto grigio lo coloro
Me basta questo per pijarme abbene fratè

Testo Me basta questo Gemitaiz