Reduce dai successi dei suoi due ultimi singoli (che hanno totalizzato più di un milione e mezzo di ascolti su Spotify) torna il rapper ucraino Slava con il nuovo video “Ca$ino”.

Dopo aver parlato delle sue origini nel pezzo “Soviet Squat”, in questo brano Slava lascia spazio alla leggerezza sia nel testo che nel video dove i tre protagonisti mettono in scena una rapina riferendosi alla frase presente nella canzone “Rapiniamo la scena non lasciamo nemmeno le lische”.

Il video di Ca$inò è diretto da Gianluca Bonici e Flavio Mocka di Another Production, una realtà che già da diversi anni collabora con Slava. Il pezzo è prodotto da Drillionaire, producer che ha collaborato in passato con Lazza e Giso.

Condividi
Appassionato di hip hop da ormai quasi vent'anni, dopo qualche esperienza in proprio sul web approda definitivamente su Hano. Si occupa della rubrica dedicata agli emergenti e ai Graffiti