Leggi il Testo Vergine Maria Antonietta. “Vergine” è una canzone di Maria Antonietta estratta dall’album “Deluderti” fuori dal 30 Marzo 2018. Vergine Lyrics

Testo Vergine Maria Antonietta

Se ogni proposito è frainteso, com’è che fate voi adulti?
A me che amo le vastità non resta che fare a pugni
Ma fare a pugni costa fatica, rovina i vestiti migliori
Sarà questo il prezzo dell’adattamento?
Che come vedi non sono esperta di questa civiltà
Me ne resto in disparte, perché questa è la parte che preferisco

Da qui voglio dare fuoco alla tua cattedrale
E a te, che fai la parte della Vergine ma non ne hai la stoffa
Da qui voglio dare fuoco alla tua cattedrale
Com’è che non ti credo e non ti prego
Tu non ne hai la stoffa

Come volevo che tutto mi fosse regalato
Ma è una cosa bassa e disonesta
Sarò spietata con me stessa
Ma fare a pugni costa fatica, rovina i vestiti migliori
Sarà questo il prezzo dell’adattamento?
Che come vedi non sono esperta di questa civiltà
Me ne resto in disparte, perché questa è la parte che preferisco

Da qui voglio dare fuoco alla tua cattedrale
E a te, che fai la parte della Vergine ma non ne hai la stoffa
Da qui voglio dare fuoco alla tua cattedrale
Com’è che non ti credo e non ti prego, no
Tu non ne hai la stoffa

Ponti d’oro verso il nulla

Da qui voglio dare fuoco alla tua cattedrale
E a te, che fai la parte della Vergine ma non ne hai la stoffa

Testo Vergine Maria Antonietta