Leggi il Testo Testimoni Cor Veleno. “Testimoni” è una canzone dei Cor Veleno (Primo, Grandi Numeri e Squarta) estratta dall’album “Nuovo Nuovo” uscito nel 2007. Testimoni Lyrics Cor Veleno

Testo Testimoni Cor Veleno

Tante cose so’ successe
Non sono lo stesso
Ma ci sono cose che non cambiano
Tu che batti, tu che batti
Tu che batti me non è possibile
Tu che batti me non è possibile
Tu che batti me non succede
Tu che batti me non è possibile
Tu che batti me non succede
Lascio testimoni

Testimoni io lascio testimoni
Dai parioli di merda ai punkettoni
Rime col fermo immagine fissano suggestioni
Pagine che solo grazie a lei se mò le suoni
Mangiano i miei pezzi nel tuo foro e la corte
Fino a che sembrava un gran bel gioco era forte
Il bello è che pur di non vederti in cima ti augurano la morte
Ma il bello arriva più avanti Nina, passiamo oltre
Senti, te ti approfitti dei miei nervi scoperti
E ti lamenti che il rap c’ha il coltello tra i denti
Ma mo chi c’ha il veleno ha gli espedienti
E dice “no” alla scena coi servi, del tg delle venti
So come fare affidamento sui miei ferri
Appendere una stronza senza appendere cartelli
Posso fare il rap senza scarpe e cappelli
Testimoni, tu non puoi fare un cazzo senza quelli
Nancy blueberry rosso ai semafori
Dice posso andare avanti nonostante gli ostacoli
Si, che se il problema è la tua major
Lascio testimoni dagli uffici della Sony al parcheggio

Tu che batti me non è possibile
Tu che batti me non succede
Tu che batti me non è possibile
Tu che batti me non succede
Lascio testimoni

Dimmi perchè tu mi vuoi fottere il rap
E se per te io sono il re a me non mi basta
Solo perchè io c’ho più fame di te
Tu mi vuoi togliere il veleno dalla faccia

Se..se …..soltanto adesso che tocco il cielo so distinguere il farso dal vero, e mo, te viemme sotto si so cazzi davvero, e c’ho ,ST con SG
E porto B con B se non te basto I ,se, la linea è A la linea è B, come quando bombavo insieme a Jai metaffel king, qui è , l hip hop dritto in faccia, en gancio de rock, il rap mohamed ali si da canna coi giochi, vogliono farlo morire tra incubatrice,e noi, che famo numeri la tua calcolatrice ,no , non conta più non funge più, me ne fotto della tua nostalgia take that dei pooh, c’ho grandi primo te secondo terzo, te manno affanculo co tutto er microfono aperto, e no, me stai più dietro ,divento invisibile, te che batti me non è possibile

Tu che batti me non è possibile
Tu che batti me non succede
Tu che batti me non è possibile
Tu che batti me non succede
Lascio testimoni

Dimmi perchè tu mi vuoi fottere il rap
E se per te io sono il re a me non mi basta
Solo perchè io c’ho più fame di te
Tu mi vuoi togliere il veleno dalla faccia

Ho visto che cerchi stoffa
Tranquillo che ne ho troppa
Tu negalo, io non mi regolo
Discorso chiuso per te non c’è più spazio fino al nuovo secolo
Mo spiegalo alla tua schiera
E a chi ancora sgomita che aspetta e spera
Questioni di risorse, ne ho molte
E te hai già sforato ed hai cacato oltre
(non è possibile) tu che fai cacare forte
Tengo la stessa fame del giorno che ho iniziato si si
E piego barre sopra ai tuoi teppisti
Blue steal e accorgersi che è tardi
Co tutti quei miliardi
Col cazzo che ti salvi
Fai solo da sfondo per questa faccenda
Mo cala la tenda sopra a un ghetto, commenda
Giorno dopo giorno tutta carne da reality
Duro come il marmo, se, ma adesso lèvati
Abbassa quella testa
Che suona la mia orchestra
Carnera, Caligiuri e tu speri che sia festa
Ma è la parola fine su un regime di buffoni
È solo per questo che.. io lascio testimoni

Tu che batti me non è possibile
Tu che batti me non succede
Tu che batti me non è possibile
Tu che batti me non succede
Lascio testimoni

Dimmi perchè tu mi vuoi fottere il rap
E se per te io sono il re a me non mi basta
Solo perchè io c’ho più fame di te
Tu mi vuoi togliere il veleno dalla faccia

Tu che batti me non è possibile

Testo Testimoni Cor Veleno