Leggi il Testo In crescita Cor Veleno. “In crescita” è una canzone dei Cor Veleno (Primo, Grandi Numeri e Squarta) estratta dall’album “Rock’n’Roll” uscito nel 2000. In crescita Lyrics Cor Veleno

Testo In crescita Cor Veleno

..Di più, di più. Con la voce pure

O mi prendi così come mi vedi in quest’attimo
Certe pretese come credi che passino?! eppure passano!
Portano impostori in cima a un iceberg
Indecisi se cercarsi un equilibrio oppure andarsene;
Mi credi il difensore di qualcosa che non c’è
Butto te e le tue pareti a terra, ti mando stare nei container;
Misura in richter quando passo con le tigri
Coi bulloni del tuo culo che saltano pure li avviti;
Come ci sto in questa fessura?
Vieni nel mio libro, io sto nel capitolo più scomodo di sta cultura;
Prendi tutti quanti gli ingredienti poi mischia
Tempi da dividere in segmenti per rimarci a bestia;
È da prendere di petto
Questo affare, poi sapranno che il tuo genio sopravvive pure a questo freddo;
Su con il pollice i miei bambini
Sto ai miei cazzo di Tigrones come Zero ai Sorcini;
Ti ripeto, la tua vita è un furto, le tue sfide innocue
Sul tuo contratto tante clausole da Mc mediocre;
Squarta, Rock Grandi + Ibbanez
Voialtri senza numeri finite a puttane;
È il caso che abbassi che la gente dorme
Il tuo spettacolo è un sonnifero per gente inerme;
Come no, li sto portando dove gira più ossigeno
Come no, dove il paesaggio ha lo smalto che cercano..

Rit. 2 volte:
In crescita, anche se la visuale è pessima
In crescita, se questo affare lo necessita;
In crescita, e non ci possono fermare
Adesso è brace ma l’incendio deve divampare
Adesso è brace e questo incendio deve divampare

E’ nebbia che nasconde
È un suono cieco senza l’eco che risponde;
È messo contro un muro con qualcuno pronto per sparare
È il sangue quando scende in mezzo agli occhi e non puoi più guardare;
Fanno fatica a starmi dietro, sono io che vedo
Le loro sagome lontane ancora non ci credo;
Col loro culo cucito al suolo da false coerenze
Confondono l’Hip Hop e tutta la mia gente;
Confondono l’Hip Hop con qualche loro pippa mentale
E vogliono indicare a te la strada per entrare;
Ma, ehi, non è possibile
Per me la verità è che non hanno talento tangibile;
Eh eh, a fari spenti dentro questo affare non ci si può andare
Assaggi il beat e poi, poi quello che mordi è pane;
Ma vivo qui toccando attimi di pura gloria
Senza chi arruola apostoli a cui fare scuola;
Altro che chiacchiere
Le tua cazzate fanno gioco? Io le devo battere;
B-boy alzano il volume e non ti chiedi come
Tu sofistichi qualcosa che già aveva un nome;
Se sofistichi qualcosa che già aveva un nome
Tu sofistichi merda che già aveva un nome..eh..uh!

In crescita, anche se la visuale è pessima
In crescita, se questo affare lo necessita;
In crescita, e non ci possono fermare
Adesso è brace ma l’incendio deve divampare
Adesso è brace e questo incendio deve divampare

Testo In crescita Cor Veleno