Leggi il Testo Piccoli Brividi Dark Polo Gang. “Piccoli Brividi” è una canzone della Dark Polo Gang estratta dall’album “Full Metal Dark“. Piccoli Brividi Lyrics

Testo Piccoli Brividi Dark Polo Gang

Benvenuto a Dark Land
Ti vengono i brividi
Non sono storie per bambini
Piccoli brividi
Sei un pupazzo che parla come un ventriloquo
Spendo soldi, faccio soldi e dopo li triplico
Sto fumando OG Kush
Mi vengono i brividi
Quando senti Dark Gang sentiti in pericolo
Stavo sognando questa merda da quando ero piccolo
Non sono storie per bambini
Piccoli brividi

Ho catrame nei polmoni, mi vengono i brividi
Quando senti Dark Gang sentiti in pericolo
Mio fratello gira un blunt e lo fumiamo in pubblico
Non cerchiamo compromessi, dacci tutto subito
Vestito solo di bianco come stessi a Wimbledon
Demoni alla tua porta, senti ding-dong
Vivere il Matrix mi fa sentire come l’albatros
Succo di zenzero rivela a tutti il mio terzo occhio
Il mio amico non scherza, ti metterà in ginocchio
Morirò per la gang, i miei amici e la squadra
Beccami giú nel rione con la faccia bloccata
‘sti bugiardi li guardo in faccia, non ho parole
Stanno odiando il tuo orologio però vogliono il tuo Rolex
Per vederti senza gioielli e senza corona
Sto sposato al rione come fosse un matrimonio
Ogni giorno guardo in cielo, grazie a Dio sono di Roma

Questo è un gioco, non mi serve
Questi rappers sono bufu mostragli l’inferno
Sono il re del rione, pensano che scherzo
A palle potrebbe farglielo vedere
E parlare alle spalle non serve a niente
Se non parli di soldi non dire niente
Sai, il tuo giudizio non vale niente
Non sei un vero dark, no, sei un bel niente

Benvenuto a Dark Land
Ti vengono i brividi
Non sono storie per bambini
Piccoli brividi
Sei un pupazzo che parla come un ventriloquo
Spendo soldi, faccio soldi e dopo li triplico
Sto fumando OG Kush
Mi vengono i brividi
Quando senti Dark Gang sentiti in pericolo
Stavo sognando questa merda da quando ero piccolo
Non sono storie per bambini
Piccoli brividi

Testo Piccoli Brividi Dark Polo Gang