Leggi il Testo Abbi Fede Brain. “Abbi Fede” è una canzone di Brain estratta dall’album “Dark Side Of The Brain“. Abbi Fede Lyrics

Testo Abbi Fede Brain

Su certi passi è meglio che non torni, caverne di ricordi
Che ci useremo contro per sembrare un pò più forti
Per non vederti più darei i miei occhi in pasto ai corvi
E morirei senza respiro come in certi sogni
Ogni promessa ha un prezzo
Avere fede in un anello aperto c’ho messo il dito in mezzo
E ti ho sentito dentro
Ballando stretto su di te per ‘sti 10 anni a tempo come un lento
Ascolta la mia storia e dopo cambi faccia
Tu beviti il mio sangue appena ghiaccia
Poi firma questo addio su cartastraccia
Per essere slegati legalmente ricordarti un pò come un fantasma o un soffio d’asma
Un colpo al petto la salita è stata faticosa

La strada innevata la giornata sempre afosa
Mi metti in cattiva luce ma per me è poca cosa
Io splendo di luce propria son leggenda vera coca rosa
Salva le foto io le ho nascoste dentro al petto
Io non c’ho messo filtri per me è bello lo stesso
Ti rivedrò negli aeroporti e nelle vie del centro
Nei miei testi nelle notti dove i ricordi non hanno tempo
Risentirò il sale nelle domeniche al mare
Sere sul palco a cantare poi troppe a litigare
Nella vita che c’ha preso e dato un senso che per noi non ha più senso
Niente di male niente di personale
Io sono un sognatore o qualcosa che gli somiglia
Sento la realtà man mano che si assottiglia
Sento che cambierà qualcosa è cambiato già
Vedessi gli occhi di mia figlia che mi chiede dove vai papà?

Testo Abbi Fede Brain