Leggi il Testo Teste di cazzo Shiva. “Teste di cazzo” feat. Giaime è una canzone di Shiva estratta dall’album “Solo“. Teste di cazzo Lyrics

Testo Teste di cazzo Shiva

E spero un giorno di poter pisciare sulle vostre teste di cazzo
Io ci credo, lo ripeto, smetterà di piovere prima o poi
Ma sto tranquillo perché so che bro destino è dalla parte dei miei homie
Rido so che Dio non gioca più la sua parte ha smesso di credere in noi ye

Ah ye
Ed io ho smesso di credere in lui eh, lui eh
Lo scopri nel fango, fra’ nelle vie buie, uh yeah
Troppo caos, troppo poco drum
Lotto con le unghie
Cerco me nelle notti più lunghe
Ye, la mia storia sì so quanto vale
Io che vorrei i diamanti, non queste carie
Ma degli sfidanti degni, niente cavie
So dove stare
Sorriderò ma su un volo per le Canarie
Solo coi bro, sì le mie canaglie
Dove la tua aria non ci tocca
Sai che la mia bocca fra’ è un’arma
Quale calma?
Le vuoi sangue e denaro, ehi ehi
Non respiro, sai soffio sul ferro per quante ne sbatto
S H ho creato un divario
Coi miei sai che firmo col diablo
Sei sei nove doppio ho già quattro contratti e tre album
Flow, contenuti, miglioro ogni anno
La mia gente in fondo è tutto quel che ho
E se il cielo è contro lo convincerò
Perché il mio riscontro sarà leggendario
Bro lo spero invece, non ci penserò
Quanto è pieno il gregge io so leggerlo
Vesto nero pece come fece il diablo
Ho detto nero pece come credo fece Dio

E spero un giorno di poter pisciare sulle vostre teste di cazzo
Io ci credo, lo ripeto, smetterà di piovere prima o poi
Ma sto tranquillo perché so che bro destino è dalla parte dei miei homie
Rido so che Dio non gioca più la sua parte ha smesso di credere in noi yee

Io la pioggia la odio
Però ho preso l’ombrello
Ho perso una cifra di stronzi di merda
Ho speso una cifra tipo quindicimila euro
Vedi già all’epoca
Ero un bimbo prodigio
Non parliamo di quello che è stato
Solo che il futuro lo vedo un po’ meno grigio
E litigo litigo perché non hanno valori
La lingua nel culo dei loro padroni
Piuttosto spacciatore, piuttosto disertore
Mamma non approva “Ma io li conosco” mi sentivo furbo ma non è vero
Fare pace col nemico solo perché mi conviene
Ho il sangue negli occhi perché il mio Negroni non era sbagliato
Sono nato nell’era sbagliata
Giaime Mula vuole fare mula perché non vede altra strada
Ho gli amici ignoranti anch’io
Avevo una bici e ora c’ho il motorino
Al prossimo scambio ci vedo una limo
Gimmi

E spero un giorno di poter pisciare sulle vostre teste di cazzo
Io ci credo, lo ripeto, smetterà di piovere prima o poi
Ma sto tranquillo perché so che bro destino è dalla parte dei miei homie
Rido so che Dio non gioca più la sua parte ha smesso di credere in noi yee

Testo Teste di cazzo Shiva