Leggi il Testo Allo specchio Moonloverz. “Allo specchio” è una canzone dei Moonloverz. Rime di Soulcè, ElDoMino, Swelto e Azure Stellar. Allo specchio lyrics

Testo Allo specchio Moonloverz

[Soulcè]
Sono distratto dalla vita li fa questi scherzi, mi faccio largo con fatica ma ho le gambe a pezzi. E sai che spezzo la matita se non esci, se resti dentro a fare male come i compromessi. Sono distratto penso sempre a cazzi che non dico, ho messo un punto in una favola e sono sparito. Ci scrivo un libro se mi libero per tempo, ora sto in equilibrio sulle crome di ogni spartito.

[ElDoMino]
Concentrato cane guida faccio sogni grezzi, mi faccio largo in casa mia chiudendo i cassetti. E sai che adesso che ho una vita di progetti, mi odi in silenzio, non è salutare, è ora che la smetti. Concentrato sui palazzi con lo sguardo vitreo, ho il cuore come Nero d’Avola, rosso servito. Libero arbitrio se mi parli del mio esaurimento, un momento, vedo curve nuove lungo il rettilineo.

[Azure Stellar]
Nell’acqua guardo ogni riflesso e tutto mi sembra lo stesso,
sempre, come me. Sempre, come me.
Ma poi se guardo più attento, tutto mi sembra diverso,
sempre, come me. Sempre, come me.

[ElDoMino]
Concentrato come a piedi scalzi quando è notte fonda, leggere il tuo nome in piccolo su una colonna, come a contare l’età di un albero ma con lentezza, togli la corteccia…scoprirai chi sei con esattezza! Taglio in orizzonte, concetrato, ma moribondo ho mani d’oro e maniGoldo evado senza scrupoli, io ci ricamo sui miei lividi perché son miei, come nei, allargo i limiti, falco sui pirenei.

[Swelto]
Sono distratto dai può darsi come quella volta che persi il mio cuore dentro un vicolo cieco nell’ombra. Con te a contare ovvietà nell’ambito dell’incertezza
il tempo mi accarezza, trasporta i miei sorrisi nella brezza.
Dammi le risposte io distratto che copro il volto sempre a zonzo, taglio corto e vado resta tu così. Noi ci vediamo un po più nitidi come vorrei, dove sei? Ma quanti equivoci nascon dagli ipogei?

[Azure Stellar]
Nell’acqua guardo ogni riflesso e tutto mi sembra lo stesso,
sempre, come me. Sempre, come me.
Ma poi se guardo più attento, tutto mi sembra diverso,
sempre, come me. Sempre, come me.

[Swelto]
Concentrato io al timone regolo il self control, il mio equipaggio è senza nome, senza ritorno. Se tu sei l’unica che troverò nel sonno tra lampi, ti aspetterò per anni come Godot. Concentrato ma tu non lo capivi allora, le guance tue quasi bordeaux, quasi bordeaux. Le facce tese come corde di viola un sogno infranto ed alle porte l’aurora.

[Soulcè]
Sono distratto dalle ore che non ho in controllo, mi faccio un viaggio intorno al mondo senza decollo, che tu mia musica mi stai allenando il collo da anni, mi perdo tra i miei quadri come Pollock. Sono distratto e tu cosa vuoi dirmi ancora, dimmi qualcosa che non so, che non so. Sono distratto dalle botte signora, mi dai del matto ma stanotte si vola! Ciao…

[Azure Stellar]
Nell’acqua guardo ogni riflesso e tutto mi sembra lo stesso,
Sempre, come me. Sempre, come me.
Ma poi se guardo più attento, tutto mi sembra diverso,
Sempre, come me. Sempre, come me. (x2)

Testo Allo specchio Moonloverz