Per la centordicesima volta, Inoki la tocca piano.

Dopo lo sfogo contro Sfera Ebbasta e Charlie Charles, l’MC sbotta ancora e stavolta se la prende con Tedua e Fedez. In realtà, in quest’occasione è stato propositivo, infatti, anziché criticare, Ness ha proposto di mettere in piedi un incontro di pugilato tra Soldout9th, uno dei rapper appartenente al suo collettivo Rap Pirata nonché boxer, e Tedua, star della trap italiana ed ex pugile. Il tutto, come al solito, è avvenuto tramite Instagram Stories e nel suo linguaggio colorito con il quale Inoki si è rivolto a Fedez per organizzare l’incontro, ma non ha spiegato il motivo per cui ha menzionato proprio a lui. Che ci siano delle collaborazioni in corso tra il giudice di X-Factor e il trapper di Cogoleto? Forse Inoki ne è a conoscenza e può dirlo.

«Buonasera a tutti, anche noi abbiamo un pugile, si chiama Soldout. Anche lui ha voglia di tirare pugni sul beat, e spaccare tutti i pugili fake che ci sono nella scena. Perché non organizziamo un bell’incontro sul ring? Real Hip Hop contro Dolce&Gabbana. Lo vogliamo fare un vero incontro? Io ci sono. Il manager chi è? Fedez? Fedez perché non mi scrivi e organizziamo un incontro? Il mio pugile contro il tuo pugile e vediamo chi è il migliore. Tanto è sport, è pace, è pugilato. Dai facciamolo. Se poi ve la menate, se poi dite che sono uno sfigato e accettando mi rendete famoso, sappi che io sono molto più famoso di te da prima che tu andassi sul beat. Se andiamo in strada io e te, la gente seria ferma me, solo gli sfigati fermano te, quindi perché non organizziamo questa cosa? Io sono in pace, non cerco pubblicità, non cerco successo, ne ho avuto molto più di te, cerco solo un po’ di sport. Vi va o no? O vi nascondete nel vostro bosco verticale? Frate, questo non è dissing, questo è sport. Tedua contro Soldout sul ring con le regole del pugilato, io manager di Soldout e tu, Fedez, manager di Tedua. Si può fare? Dici di no? E allora andate a fare le sfilate e smettetela a partire da oggi di dire che siete rap, hip hop, trap o qualsiasi altra cosa e soprattutto smettete di dire di essere veri e di essere street se non fate questa cosa. Se ve la menate e non accettate questa sfida siete carabinieri, solo e semplicemente carabinieri, niente di più, niente di meno»

Dopo quest’uscita, Inoki ha corretto il tiro ammettendo l’impossibilità della cosa. Infatti, qualcuno gli ha detto che nel pugilato bisogna valutare peso e stile facendo di fatto saltare l’ipotetico incontro. Tuttavia, ha ringraziato Tedua per avergli risposto.

Ah, seppure Inoki dica di non cercare pubblicità, alla fine della vicenda lui stesso ha ricordato che proprio in queste ore è uscito il nuovo singolo di Soldout9th