Lacasadelrap.com, il portale dedicato al rap, ma attento a tutto ciò che ne è affine, giunto al decimo anno di attività ha realizzato il primo progetto musicale ispirato alla sua fortunata rubrica di approfondimento sulle figure femminili dell’Hip Hop, “Ladies First”. “Ladies First vol.1” è il risultato di questa iniziativa: la compilation è disponibile dall’8 marzo 2018 in formato digitale su tutti gli store e piattaforme streaming con il supporto di A1 Entertainment.

Ladies First” è il nome di questa avventura editoriale che ha collezionato, a due anni dalla sua nascita, una serie di interviste dedicate a un panorama spesso troppo vuoto e insoddisfatto, come quello dell’ambiente Hip Hop dal punto di vista femminile.

La redazione de lacasadelrap.com ha iniziato quindi un percorso che si è posto come intento quello di dare la giusta dimensione e la corretta attenzione alle ragazze che, oggi come ieri, sono in prima linea nel mondo dell’Hip Hop e che si esprimono con la propria personalità attraverso le discipline del DJing, del Writing, dell’MCing o della Breakdance.

Con un’eredità di più di due anni di approfondimenti e interviste mensili, e uno spirito che crede fortemente in questa rubrica, il portale ha deciso di intraprendere il cammino verso la realizzazione della prima compilation dedicata al panorama rap/urban femminile italiano, per mostrare un ulteriore segnale di supporto concreto.

Ladies First vol.1 Tracklist

01. Astral – Brownie
02. Limou – Kayla
03. Perle – Rei
04. Lampioni RMX – Luana
05. Così fa Lady – Lady B
06. Nessuno – Clo
07. Parole per dirti – Doll Kill
08. Oltre la facciata – Juggy feat. Vaitea & Loop Loona
09. Il Gender* – MC Nill
10. Comunque – Sara Ryan
11. Ovuli e sperma – Sab Sista
12. RO-MA – Phedra
13. Rubini – Bonnie Pupetta
14. Raggio di sole – Rosa White
15. Che ne sai – Ryma
16. Builder of your Dream – Layla feat. Hiko Casio Jr
17. Jazz Hotel – V’aniss
18. Horizon* – Kush Clouds
19. Dal niente – Wazzy
20. My Look Lies – Azzurra
21. Adele – Lajha
22. Free Fall – Flo Rah Chan
23. Tiger – Star-t-uffo