Leggi il Testo Luna Park Maxi B. “Luna Park” è una canzone di Maxi B in collaborazione con Paolo Meneguzzi.

Testo Luna Park Maxi B

QUESTO AMORE È UN GIRO AL LUNA PARK…
VA VELOCE COME UN MISSILE…

Amo quando sei in ritardo e mi dici non ho il vestito giusto
Prova l’amore, quello vero sta bene con tutto
Perché l’amore è un lunapark e noi gli autoscontri
O prendi i colpi o ti perdi le emozioni forti
Come quando litighiamo e dici parlami
E quando alla fine parlo mi dici “stai zitto e baciami” (ah ah)
L’amore è quando mi chiedi cos’è l’amore
Quando le farfalle nello stomaco cercano un fiore

Dei miei baci ti piace che sono dolci
Dei tuoi baci mi piace che poi mi mordi
Quando mi parli… tu mi scotti
Tu con gli occhi non mi guardi, mi tocchi

QUESTO AMORE È UN GIRO AL LUNA PARK
VA VELOCE COME UN MISSILE
E ANCHE SE MI FA PAURA NON LO SO FERMARE
È UN SOGNO INDESCRIVIBILE
UN GIGANTE INDISTRUTTIBILE
INFINITO COME IL MARE CALDO PIÙ DEL SOLE

Amo anche quando timida stai lì in un angolo
Non hai bisogno di esibirti per essere uno spettacolo
Amo quando punti il dito, gelosa di un sorriso te lo dico… nei tuoi occhi vedo l’infinito
Con te sto bene perché insieme noi possiamo vincere
È grazie a te se quando vivo mi scordo di esistere
L’amore è quando mi chiedi cos’è l’amore
Qualcuno che si addormenta e qualcun’altro che lo copre

Dei miei baci ti piace che sono dolci
Dei tuoi baci mi piace che poi mi mordi
Quando mi parli… tu mi scotti
Tu con gli occhi non mi guardi, mi tocchi

RITORNELLO

Guarda i nostri amici che fanno
Parlano di soldi soltanto
Le vacanze separate ogni anno
Anche la vita ha la password (X2)

RITORNELLO (X2)

Testo Luna Park Maxi B