Leggi il Testo Aeroplanino di carta Vacca. “Aeroplanino di carta” è una canzone di Vacca estratta dal suo nuovo album “Don”. Aeroplanino di carta Lyrics. Download > http://amzn.to/2DpUuDq

Testo Aeroplanino di carta Vacca

Come un aeroplanino di carta
Volo su, volo volo su
Volo ogni giorno più in su

Volo ogni giorno più in su
Volo ogni giorno più in su
Volo, volo in alto
Ogni giorno più in alto
Sopra un aeroplanino di carta (woah)
Sopra un aeroplanino di carta (woah)
Volo ogni giorno più in su
Volo ogni giorno più in su
Volo, volo in alto
Ogni giorno più in alto
Sopra un aeroplanino di carta (woah)
Sopra un aeroplanino di carta
Sopra un aeroplanino di…

Oggi fa più freddo che al lago d’Idro
Tra scappati di casa e scapoli
Seduto col capo del capo
Di quell’altro capo dei capi
Che chiamano capodì
Sono in giro che swaggo
Dal 2004 tieniti quelli del Monopoli
Chicco dopo chicco grappoli
Faccio soldi come a Napoli
Ancora in mezzo a questi vicoli
Assieme ai miei mostri
In giro a fare il panico
Al bar coi martiri fatti di Martini
Continuo a far su queste canne di platino
Lei mi dice vieni subito
Senti senti da che pulpito
Non ho tempo come già ti ho detto
Ti sgrilletto a colpi di Subbuteo
A Verona mi chiamano buteo
Guarda quelle come sono brutte oh
La più bella a cui somiglia Zucchero
Se ti da il numero cugi buttalo
Ho tagliato i capelli da tempo
Perché ormai mi davano alquanto fastidio
Se vuoi ti sussurro all’orecchio quanto mi fai schifo
E dopo ti rimetto in castigo
Se vai da una parte io vado da un’altra (io me ne vado da un’altra)
Guardavi la barca affondare nell’acqua
E ti sei voltato dall’altra
Non dimentico chi mi ha chiuso le porte in faccia (no, no, no)
Non dimentico chi mi ha chiuso le porte in faccia

Volo ogni giorno più in su
Volo ogni giorno più in su
Volo, volo in alto
Ogni giorno più in alto
Sopra un aeroplanino di carta (woah)
Sopra un aeroplanino di carta (woah)
Volo ogni giorno più in su
Volo ogni giorno più in su
Volo, volo in alto
Ogni giorno più in alto
Sopra un aeroplanino di carta (woah)
Sopra un aeroplanino di carta
Sopra un aeroplanino di…

Nessuno mi riesce a fermare
Quando non ho la forza di controllarmi
Lei che prova a illuminarmi
Quando il resto cerca di eclissarmi (yeah)
Sole che splende il mio viso
Di spada che fende il nemico
Luce risplende il tragitto
Cuce il mio corpo ferito
Lei che mi difende sempre a spada tratta
Ti tratta come mi tratta
E tratta sui pezzi di carta
Lei povera attratta da tutti i miei sbagli
Nessuno ritratta i dettagli (mamma)
Taglia con tutti sti falsi
Amarla riuscendo a guardarsi con l’aria
Di chi è riuscito a ritrovarsi
Quando parlo guardami negli occhi
E ricorda sempre di prestare attenzione
Ogni giorno una gazzella si alza e corre
E poi finisce in pasto ad un leone
Se non cadi a terra
Se non cadi a terra
Non saprai mai come rialzarti (no, no)
Se cadi fai che sia colpa tua
Non ha senso pagar per gli errori degli altri
Sono in piedi grazie alle mie forze
Io non ho mai chiesto favori a nessuno
Puoi solo succhiarmi le palle
Succhiare, succhiare e poi andare a fanculo
Sono in piedi grazie alle mie forze
Io non ho mai chiesto un aiuto a nessuno
Puoi solo succhiare
Succhiare, succhiare, succhiare, succhiare, succhiare, succhiare…

Volo ogni giorno più in su
Volo ogni giorno più in su
Volo, volo in alto
Ogni giorno più in alto
Sopra un aeroplanino di carta (woah)
Sopra un aeroplanino di carta (woah)
Volo ogni giorno più in su
Volo ogni giorno più in su
Volo, volo in alto
Ogni giorno più in alto
Sopra un aeroplanino di carta (woah)
Sopra un aeroplanino di carta
Sopra un aeroplanino di…

Testo Aeroplanino di carta Vacca