Leggi il Testo V!olence Nitro. “V!olence” è una nuova canzone di Nitro estratta dal suo nuovo album “No Comment“. V!olence Lyrics.

Testo V!olence Nitro

Faccio schifo quando bevo
Quando scrivo sbavo e tremo
E penso a mia mamma che spero non pianga perché ha fatto un figlio blasfemo
Con gli anni divento più estremo
Inalo fantasmi e veleno
Passo da odiarti ad amarti e invidiarti perché senza farti sei già tanto scemo
La mia testa è in continuo monologo, crepo e la colloco su Rapa Nui
Prendo il mio pubblico come psicologo
Quello che cambia è che mi paga lui
Toglimi tutto ma non il microfono
Faccio il macello che ha fatto The Juice
Mi lego le scarpe e ti salto sul collo se leggo la scritta “Just Do It”
Ciò che voglio è solo il vostro odio
E non ti abbraccio no, non ti conosco proprio
Non sono un santo e neanche un poco di buono
Parlo solo quando non sono sobrio
Se mi arrabbio svolgo solo il mio ruolo
La gente mi adora quando la minaccio
Se dico mi ammazzo è già pronta allo scatto
Nell’attimo esatto l’impatto con il suolo
Voglio le droghe che hanno in parlamento che è a Monte Citorio

A volte ci penso
A volte mi pento
A volte ci godo
A volte vi sento
A volte vi ignoro
La morte mi afferra giù da un promontorio
La penna allenta il mio nodo scorsoio
Da quando la vita è una merda
Vi guardo dal basso con un colonscopio
Guarda dentro la mia testa
Dimmi tu che cosa c’è
Qualcosa mi ha reso una bestia
E adesso lei parla per me
Guarda dentro la mia testa
Dimmi tu che cosa c’è
Te lo giuro sulla vita stessa pure se non conta non è mia la colpa se
Faccio schifo quando bevo
Ho appetito ma non ceno
Dieci anni che spingo, non brindo, non fingo
Spiacente non premo mai il freno
Se parlo di quello che devo
Faccio solo ciò che devo
Da tempo è passato il mio treno
Peccato che mi ha preso in pieno
E sento le voci che dicono Nitro
Tu sei già finito, finito, finito, finito, finito, finito, finito
On chantait, io sono la bestia che è in te
Ti invito alla festa dentro la tua testa ho solo una richiesta per te:
Uccidili tutti
Tempi violenti questi
Che poi sperimenti non preferiresti andare via con i tuoi vecchi resti
Per capire l’euforia nel vedersi persi
Il diavolo sta negli specchi
Fissa con ammirazione solo i prediletti
Mi guarda e ci vedo solo i miei difetti
Poi ribalto gli occhi epiletti e passo troppe notti senza un happy ending
Il mondo scava tombe, mangia bimbi
E dopo partorisce delinquenti
Abbiamo scorie
Abbiamo droga
Abbiamo mina
Abbiamo bombe intelligenti
Abbiamo altre storie che è meglio non dire e tenervi felici, ignoranti e contenti senza calcolarvi tra tanti commenti
Dottore ne aggiunga di più
Sta roba fa schifo di brutto
Il sangue non ci turba più
Abbiamo già visto di tutto
O mi demolisco
O mi demonizzo
Pensa te quanto temo il vizio
Poi mi terrorizzo sta già adesso che ha un gusto diverso rispetto all’inizio
La paura mi cerca io cambio indirizzo
Anzi no visto che siamo qui faccia a faccia mi dica come faccio io a stare tranquillo
Vedo il pianeta in stato di minaccia
Penso a uno sbirro e vedo il manganello che rompe le braccia
L’alone giallo che ricopre la faccia e la scusa dell’epilessia che mi salva
C’è chi si ammazza in nome di un Messia
Ma cosa ci lascia se non solo il botto che suona giù in piazza
La gente che guarda fuori dalle case
Pronta alla caccia nuovo kamikaze
Cado schiavo della mia intolleranza
Nella testa mi rimbalza una frase
Fa male e mi porta a pensare:
Ma uccidili tutti

(Enjoy the silence)
(But give me the violence)
(Enjoy the silence)
(But give me violence)

Testo V!olence Nitro