Fuori il nuovo freestyle di Shade che per l’occasione invita Canesecco in uno interessante scambio di battute.

I due rapper si sfidano in un duello totalmente ironico cercando di convincere l’un l’altro di essere meglio di loro stessi.

Alla fine, i due si arrendono e accettano il fatto che nessuno dei due sia il migliore, ma che effettivamente lo sia un terzo rapper immaginario (o, fantasiosamente, lo spettatore) “basta che non rompa il cazzo”, dando ragione a tutti quegli mc che non fanno altro che ficcare egotrip ovunque nelle loro canzoni, pur di non sentirli più.

Buona visione