Leggi il Testo Gol di Ninjaz Mc. “Gol” è un brano di Ninjaz Mc estratto dall’album “Showgun“.

Testo Gol Ninjaz Mc

E le mie basse foran queste casse/ è normale se nella tua rosa hai un fuoriclasse/
e chi se frega se è fuori di poco/ tanto se l’ avessi fatto t’eri in fuorigioco/
è naturale segnare per questo mc/ come sbattere le ali pe’ un colibrì/
uso la testa chiamami Zinedine/ e faccio brutto come Ribéry/
io canto pure se nessuno mi ascolta/ e corro pure quando prendo una storta/
tu che stai fermo ad aspettare una svolta/ per segnare devi almeno prima tirare in porta/
Ganja School in avanscoperta/ col portiere tuo sfondo una porta aperta/
numa crew pronta per la trasferta/ questa sera tu l’hai alta come la traversa/
si riparte come fosse un pull up/ qua quanta gente che si foga per nulla/
settimana con la solita turba/ da sfogare come sempre la domenica in curva/
e la Garage è un ballo vecchio/ ma quando entra piglia bene come un pallonetto/
la mia crew è in evoluzione/ e ti spedisce il pallone sul set su punizione/
pensavi di diventare alla Platini/ ma non hai capito un cazzo giochi a calcio in pattini/
so che volevi scattare come un leopardo/ ma ti fai male da solo come Ronaldo/
sai che non gioco nemmeno coi dibi dibi/ li butto giù con dei dribbling,/
e me li fumo come fossero beedi/ vici dal momento esatto che veni e li vidi//

Per ogni goal-kick stop/ finta per il cross/
se sta vita è un pò un match/ numa crew va in goal//

È normale che spacco sul tempo/ se questo basso pesa quanto il cemento/
e normale che smatto sul flow/ mo’ hai preso goal 1 a 0 palla al centro ho/
sangue freddo da varano di Komodo/ poi chiaro che segno hai una difesa colabrodo/
non ti curi manco col tea tree olio/ ti se fatto a calci un culo grosso come un paiolo/
e la Sicilia fusa con la Sardegna/ porta rime ma per tutta Italia un flow che disegna/
il ragazzo gioca bene e si impegna/ tu dagli fiducia che poi vai tranquillo ti segna/
come da pische’ con le scarpette/ vi facevo a tutti il culo con il numero 7/
i calci li danno gli sconfitti e i vinti/ adesso prendo i colpi bassi ma non ho i parastinchi/
impara a para’ i rigori per le partite/ impara a fare castelli su palafitte/
e non avere le pare se sei un goalkeeper/ non sai quant’ è che si impara dalle sconfitte/
è da troppo che ascolto balle/ voglion’ tutti tiralle dalle stelle alle stalle/
tu non fa’ i’ raccatta palle, se ti gira le palle tira fuori le palle/
in tribuna dietro ai binocoli/ ci stanno quei maiali che hanno fatto calciopoli/
fanno cash su uno sport, mi fanno schifo quasi quanto i preti pedofili//

 

Testo Gol Ninjaz Mc