Su produzione dello stesso Veezy, ecco il video di “Carta viola

Il brano e il video si completano e danno frutto alla storia di un Veezy qualunque che, al contrario della scena trap italiana che ostenta ricchezza, spiega sin da subito che “non ha una lira”.
La voglia di ribaltare la situazione lo spinge a “vendere” qualcosa di suo per riuscire ad ottenere finalmente la “carta viola” di cui si è innamorato a prima vista.
Alla fine, però, si rende conto che non è esattamente quello che vuole…
E quindi REWIND.
Il video è stato diretto e montato da Frank Falletta.