A Rappare (con la R maiuscola) qui troviamo in una possetrack  William Allan Flow, Darn MC, Zantena, Caio, Spice, Ah Ress, su mega beat di Pietro Moko Allegrini elaborata, prodotta, arrangiata e mixata al Moko Studio.

C’è da dire che questo movimento “Pirata” sta prendendo sempre più piede e con del rap che si contraddistingue da questa merda di trap che gira adesso.

Tutto ció mi fa ritornare indietro nel passato quando noi rapper eravamo denigrati ed isolati dai tamarri che volevano fare il nostro gioco ma che, alla fine, andavano fuori tempo e ci scimmiottavano come i peggio scimpanzè.

Rap Pirata è la rivincita dei rapper in questo periodo di appariscienza con contenuti tutti uguali. Big Up Fabbiano che da Barcellona riesce a tessere i fili del gioco con maestria e coerenza HH