Leggi il Testo Cose che non ho saputo dire Ghemon. “Cose che non ho saputo dire” è una canzone estratta dal nuovo album di Ghemon: “Mezzanotte“. Acquista il CD o Vinile.

Testo Cose che non ho saputo dire Ghemon

Da domani:
Si resetta la testa e ricomincio in palestra
Ma da domani
Oggi sto a casa mia
Questo umore che ci unisce
A me ricorda un ascensore
Qual è il farmaco che ci lenisce le ferite nuove?
Sembravamo usciti dalle mani dello stesso scultore
Ma il copione dice:
Lei gli spara, lui resiste e non muore

A-desso si capisce perché non ti amo
Mentre sto al lavoro, puoi sentirmi dire:
“A-lmeno qui finisce
Poi me ne vado”
Cose che non ho saputo dire con te
E non ti perdono niente

Da domani:
Faccio di testa mia, smetto proprio di calcolarti
Ma da domani
Ora c’è nostalgia
Tra proiezioni oscure, serrature
So che hai chiuso le tue
Stamattina, qui fa un freddo
Che mi sembrano due
Ma domani, al mio passaggio
Sarà calmo, perché
Il dolore mi sta dando più coscienza di me
Mi vedo in una BMW a nolo
Da solo per le vie di Nolo
Tatuato in stile cholo
Il coro l’ho mandato via con il cloro
Ripetendo all’infinito “Nam myoho renge kyo”
Dischi flambé, giù di whiskey con cui li sfumo
Ogni volta che vinco perdo qualcuno
E mi consumo nel pensiero di saperti
Curiosa dei miei mezzi e dei miei progetti aperti
Sai che mi fa venire i nervi:
Non c’eri quando ti volevo
E, adesso che mi vuoi, non mi servi

A-desso si capisce perché non ti amo
Mentre sto al lavoro, puoi sentirmi dire:
“A-lmeno qui finisce
Poi me ne vado”
Cose che non ho saputo dire con te
E non ti perdono niente

E tira su il volume!
Se non mi senti
[?]

A-desso si capisce perché non ti amo
Mentre sto al lavoro, puoi sentirmi dire:
“A-lmeno qui finisce
Poi me ne vado”
Cose che non ho saputo dire con te
E non ti perdono niente

Testo Cose che non ho saputo dire Ghemon