Rkomi - Io in terra, l'album
Rkomi - Io in terra, l'album
Loading...

Leggi il Testo Verme Rkomi. “Verme” è estratto dall’album di RkomiIo in terra“. Verme Testo. Verme vede la partecipazione di Noyz Narcos

Testo Verme Rkomi

La mia bic che sbircia da là, sulla, Luna
Gomma-piuma
Una mano spunta da l’al-to
I tuoi di sotto fanno il mio nome, è un ono-re
Il naso sulla vetri-na, al mio via
Spara senza passamonta-gna
Ho il mio cazzo di mo-tivo
Ti rovino la me-dia
La me-tà l’hai presa
E tutta sta settimana
La cura è chiudersi a chiave

Rkomi e Noyz Narcos
In tempo ci sei sempre sempre se ti perdo
Odiavo chi mi odiava dalla fretta
Un verme
Due vermi
La patta bassa tre sei
Tu pur di starci qua
Ci nasci qua
Ci nasci poi
Ci muori con-tro
I corpi con
Cui gioco qua
Ci nasci poi
Ci muori e
Fragole e champagne
Come questi, a casa!

Porto Milano a Roma, sogni d’oro
Per strada faccio burnout, tu manicomio
Il carillon gira al contrario
Io in Terra, mano libera sull’Himalaya
È guerra aperta
La testa sulle spalle, lei sul parabrezza
La faccia contro il muro, nego l’evidenza
La testa sulle spalle, lei sul parabrezza
La faccia contro il muro, nego l’evidenza
Non ti parlo, sopra non mi pare
E scende come è salita
Il giro ci da farfalle
Riguardo i soldi, so di non fidarmi
Ne confidarmici
Un beat di chissà chi
Hai la bici e pedali

Noyz Narcos
Le mani sopra la serranda gambe larghe
La canna sulla nuca famo il cambio targhe
Sta mano gioco vedo cambio due carte
Aspiro smoke veleno, opera, street art
Vieni al giro, andiamo sotto trattieni il respiro
Due vengono a farti il culo a domicilio
Occhi rosso sangue, gocce di collirio
L’auto sbatte, sopra al foglio come vola la mia biro
La città stanca, chiudo co’ du’ bire al bangla
In testacoda, gira ‘na Corvette nell’hangar
Lei veste viola vanga, nero black standard
In giro pe ste strade famo sempre pendant
In quattro nella Panda dal ’94
Spacco la traccia co’ uno del ’94
Bravi ragazzi escono sotto contratto
Al ristorante a celebrare e vanno via senza pagare

Porto Milano a Roma, sogni d’oro
Per strada faccio burnout tu manicomio
Il carillon gira al contratio
Io in Terra, mano libera sull’Himalaya
È guerra aperta
La testa sulle spalle lei sul parabrezza
La faccia contro il muro nego l’evidenza
La testa sulle spalle lei sul parabrezza
La faccia contro il muro nego l’evidenza
Non ti parlo, sopra non mi pare

Testo Verme Rkomi

Lascia un commento

Loading...