Rkomi - Io in terra, l'album
Rkomi - Io in terra, l'album
Loading...

Leggi il Testo Origami Rkomi. “Origami” è estratto dall’album di RkomiIo in terra“. Origami Testo.

Testo Origami Rkomi

Io in Terra, brr (Uhh)
Io in Terra, brr (Ehi, ehi, ehi)
Io in Terra, brr (Bang, bang, bang)

Non mi va di stare a guardare
Taglio i ponti, origami
Gli anni passati tra gli insetti in quartiere
Le mie ferie in casa degli altri
Questo è per sempre, sempre ti andasse

Mi hai visto in giro, stavo fuori, la mia faccia
Si è chiuso il cerchio, compasso
Questo flow è una condanna, da pazzi
Ci navigo nel vuoto e pagaio
Il tempo che ci impiego e riempo pergamene
Sto sul terzo anello, attento a non cadere (Brr)
Corro, corro per la mia
In strada stavo strano a questa vita
Non ti mangio mica cara
A casa solo insalata
Gomma piuma, sogni d’oro
Fili d’erba mi fanno la Ola
I tuoi capelli lungo il corridoio
Lascio il bango così com’è, co-comoda
In ufficio non ci stai più comoda
Cercavi uno che sia più come te
Commenti la mia nuova boyband
Sta bolla è più un appartamento
Occhio a non bucarmi il soffitto
Sto un po’ meglio, vuoi un consiglio?
Ho un altro ferro sotto il cuscino
Che è una scialuppa, ci stai pure tu
Scendi puntuale, come punti alto
Tocca puntarle le mie puntate

Al massimo ci casco dal palco all’albergo
Il mio parca sul parquet
Il tuo palmo sul petto

Non mi va di stare a guardare
Taglio i ponti, origami
Gli anni passati tra gli insetti in quartiere
Le mie ferie in casa degli altri
Questo è per sempre, sempre ti andasse
Non mi va di stare a guardare
Taglio i ponti, origami
Gli anni passati tra gli insetti in quartiere
Le mie ferie in casa degli altri
Questo è per sempre, sempre ti andasse

Dentro la testa ho Narnia
La mia musica a palla
A pelo tra un appello ed un pessimo karma
Lascio la bestia che è in me nel mio letto di Satana
Fermo, fermo un carillon
Ho un certo obiettivo, riempo quel frigo, Resident Evil
Torno con te, sangue cola dalle pareti
Ho le paresi, le mie palabras sulle tue labbra
Come fa strano, sparo a distanza
Vengo a prenderti, ma a cavallo
Non ci penso troppo al ricavato
Il cielo ricamato come risposta alle tue domande
Dico no a Dio, affilo gli artigli
Togli i fili, tu di chi ti fidi?

Al massimo ci casco dal palco all’albergo
Il mio parca sul parquet
Il tuo palmo sul petto
Il tuo palmo sul petto
Il mio parca sul parquet
Dal palco all’albergo
Al massimo ci casco

Non mi va di stare a guardare
Taglio i ponti, origami
Gli anni passati tra gli insetti in quartiere
Le mie ferie in casa degli altri
Questo è per sempre, sempre ti andasse
Non mi va di stare a guardare
Taglio i ponti, origami
Gli anni passati tra gli insetti in quartiere
Le mie ferie in casa degli altri
Questo è per sempre, sempre ti andasse

Testo Origami Rkomi

Lascia un commento

Loading...