Bassi Maestro
Bassi Maestro
Loading...

Leggi il Testo Senti la pressione Bassi Maestro, “Senti la pressione” è il nuovo singolo di Bassi Maestro prodotto da Dj Shocca aka Roc Beats contenuto nel progetto “Thank Bax It’s Friday“. Testo Senti la pressione.

Testo Senti la pressione Bassi Maestro

Come in trecento all’ora in corsia di sorpasso
Spinge il vento sulla faccia e il mondo sul mio cazzo
Tutti il giorno a fare calcoli e a scremare il conto
Non puoi correre davanti e poi remare contro
Troppo avanti per le pare dei miei coetanei
Coi contanti nelle tasche, flow spontanei
Passo esami a gambe corte, brucia questa febbre
Lascio l’aula, sbatto porte, sono un fuorilegge
Tu la senti la pressione
Sai che il gioco chiama uno su un milione
Taglia con la lama e prendi posizione
Tra la terra e il cielo in cerca di competizione
In cerchio con la feccia sputi sangue per poi farti un nome
Quanti sforzi nella vita e zero risultati
L’hai mai fatta a marcia indietro contro i soldati
Questa musica non etero ci ha assordanti
Eravate i veri capi e vi hanno scordati

Tu la senti la pressione, spinge sulla faccia
La senti la pressione, spinge sulla faccia
La senti la pressione, spinge sulla faccia
Tu la senti la pressione, spinge sulla faccia
Sulla faccia, sulla, sulla faccia
Sulla faccia, spinge sulla faccia
Sulla faccia, sulla, sulla faccia
Sulla faccia, spinge sulla faccia

Quand’ero solo un ragazzino, fra’
Sentivo i grandi e stavo muto
Chiedevo a Dio quando sarebbe
Venuto fuori anche il mio turno
Adesso ascoltano il mio rap, ehi
Vogliono fare come me
Ma prima di essere anche tu un Dio
Devi passare i trentatré
(Lo sai che)

I fratelli vogliono il mio flow, guarda come mi diverto
Mamma vogliono il mio soul, guarda come mi difendo
Guarda queste copie delle copie, rido se li sento
Frate sai che serve un cambiamento, switch, Nintendo
Quando il mondo prende a sberle e ti ributti a terra
Mangi merda e sputi perle, sei tornato in guerra
Cerchi respiro, uccidi piano l’ansia sopra al beat
Per te ho soltanto brutte news, ansia.it

Sei mai stato trumatizzato da un evento del passato che ti ha cambiato dentro
Bastonato, senza più fiato, quante volte gli hai giurato dopo torno e mi vendico

Mettiti di lato, questo è ciò che dicono
È un campo minato, fra’ non siamo a Mykonos
E corri più veloce se no gli altri vincono
La pressione già li schiaccia, ridicolo

Tu la senti la pressione, spinge sulla faccia
La senti la pressione, spinge sulla faccia
La senti la pressione, spinge sulla faccia
Tu la senti la pressione, spinge sulla faccia
Sulla faccia, sulla, sulla faccia
Sulla faccia, spinge sulla faccia
Sulla faccia, sulla, sulla faccia
Sulla faccia, spinge sulla faccia

Testo Senti la pressione Bassi Maestro

Lascia un commento

Loading...
Condividi
Donato Cerone
Freelance thinker. Adoro l'economia, ma la tradisco con la comunicazione ed il marketing. Amo il rap e l'hip hop culture, ma ho il vizio del rock.