rap pirata lombardia
Loading...

Sabato scorso ero al FOLLETO25603 alla serata organizzata dai ragazzi di RAP PIRATA Lombardia ed ho conosciuto qualcuno di questi Pirati del Rap. Ma chi siano o cosa sia RAP PIRATA è una cosa che mi era ignota. (intanto guardatevi un brevissimo estratto di quello che è successo durante il live)

Per togliermi ogni dubbio mi sono messo in contatto con Fabiano Inoki, che si è recentemente trasferito in terra spagnola, abbandonando l’Italia, che ha fatto chiarezza su questo collettivo. Qui sotto le sue risposte e di seguito la presentazione di alcuni dei Pirati lombardi. Buona lettura!

Ciao Fabiano, innanzitutto raccontaci cos’è il collettivo RAP PIRATA:

Rap Pirata nasce come esigenza di tornare all’ autoproduzione e al contatto reale con la Comunità (Hip-Hop) in un periodo storico in cui il Rap non parla più ai ragazzi ma è diventato sfilate, minchiate e basta. Rap Pirata è un network di persone reali presente in tanti territori, è un insieme di tante piccole famiglie che insieme ne fanno una gigante. Rap Pirata è solidarietà, dal basso (come il titolo del suo ultimo mixtape, ndr) veramente. Rap Pirata è l’alternativa alle cazzate ed è una mentalità. Rap Pirata è un movimento indipendente da tutto e tutti.

Quali sono gli obiettivi e i programmi dei PIRATI in Italia e se ci sono mire di espansione nel mondo:

Ogni settimana usciamo con un video. Ogni settimana siamo presenti con eventi su tutto il territorio italiano e non solo. Stiamo creando un sito per vendere la nostra musica e il nostro merchandising. L’ obiettivo è espandersi. Siamo già più di 200 e stiamo ancora crescendo.

Proprio in questi giorni è nato Rap Pirata UK ed a breve pubblicheremo un censimento.

Manda un messaggio a tutti i tuoi PIRATI sparsi per l’Italia:

Non ce n’è bisogno siamo già connessi quotidianamente tra di noi. Il vero messaggio è per tutti ed è QUE VIVA IL RAP PIRATA, LA LIBERTÀ È TUTTO.

Ed ora vi presentiamo alcuni dei Pirati Lombardi e Milanesi, mentre alla fine dell’articolo troverete alcune foto delle compagini Piratesche di tutta Italia.

roster

ALZ GreyGoat

Mc brianzolo attivo dal 2008; fa parte della storica crew brianzola
Olyo!Bollente, della OXcrew di Milano e del collettivo Rap Pirata Lombardia.
Conta 3 album alle spalle (“L’ernia al Disco” con waking!rimez; “Blue Mirror” prodotto da Beat Spencer; “Moonwalkers” prodotto da Drb della Ndp Crew). In prossima uscita un Ep con Senz’R “s8 s8” e un album solista “Nudo&Crudo”, entrambi  prodotti e curati da 100x100Raw.

ANTI L’ONESTO

Anti L’Onesto viene da Milano ma ha sangue mezzo calabrese e
mezzo veneto. Dopo “La Parola all’Accusa” (2005),“Un Altro Passo” (2006) e “The Free Bonja Mixtape” (2007), inizia l’attivita’ live. Nel 2010 esce “L’uomo industria” che contiene varie collaborazioni tra cui Esa aka El Prez e Dj Yaner, nel 2010 esce “L’Incontro”, un EP di5 pezzi tributo a Fabrizio De Andre’, realizzato in collaborazione
con Mr.Data. Sempre nel 2010 si unisce a Willy Valanga, Plaste e
al Bg’S Team nelle esibizioni live ed inizia a girare l’Italia.
Il 2011 si conclude con un tour di 8 date come spalla dei Punkreas
in compagnia di Dj Noko. Nel 2012 crea Andabee Nois insieme a Dj
Daf Tee e con, al microfono, Ill Beria del collettivo Banhana
Sapiens e nello stesso anno pubblica “Antilogia”. Nel 2017 entra in
Rap Pirata come rappresentante della Lombardia ed esce con “Blue
Demon”, un ep di 8 tracce che nasce dalla collaborazione tra Anti e
Dj Daf Tee del collettivo Maad Block.

ARS QUIDAM 

Ars Quidam aka Daniele Gervasoni – classe ’83 – Bergamo
Cresciuto artisticamente nell’ambito digitale (grafica e motion design) Ars Quidam percorre una linea che attraversa tutti i media che incontra e fagocita compulsivamente. Musica, Animazione Cartoon, Videoclip, Tattoo e Pittura. La ricerca e la curiosità sono la base per un’esperienza infinita che esprime attraverso l’arte.
Ars Quidam è un nome autoinflitto e che determina un tragitto obbligato. L’arte come antidoto all’illusione di una realtà virtuale e virale che consuma e attanaglia lo spirito.

Qui sotto il video di “Fiero” di Willy Valanga editato da Quidam.

BG’S TEAM

Nato nel 2005, inizialmente assume la forma di un collettivo.
Riunisce infatti al suo interno il gruppo 3menti 3mende: Willy Valanga Ill NanoDj Edo attivi già dal 2000 ed altri giovani mcs,djs e produttori della zona(Sitron, Retraz, Freddy Fred
inizialmente e Plaste ed Ury the Fury) ed altre menti creative (grafici di spessore quali Gili, Maso e Guido, Ionic Boy e Roby One).
Partendo dal Manipura(il bar/palestra del freestyle bergamasco in quegli

Iil team promuove, supporta, organizza e rappa in un
sacco di eventi, soprattutto attorno alla città di Bergamo diventando
il punto di riferimento per l’Hip-Hop targato BG.
In questi eventi si confronta, collabora e stringe legami con vari esponenti di spicco della scena rap italiana ed estera.
Dal 2009 il Bg’s team è formato da Willy Valanga (Milano-Bergamo),
Plaste (Bergamo), Ill Nano (Roma) e Ury the Fury (Bergamo-Roma). Negli anni 2009-11 collabora con l’Hip-Hop underground milanese (spesso con dj Noko e Anti l’Oonesto e in serate con Esa e dj Skizo)

Dal maggio 2017 la fondazione di Rap Pirata Lombardia grazie alla stima e il rispetto di Inoki Ness.

DJ NOKO

Classe ’84, da Terni si trasferisce a Milano nel 2008 per completare i suoi studi da tecnico del suono. Nel corso del tempo ha arricchito la sua esperienza di dj facendo aperture per concerti, eventi
ed Hip-Hop Jam con artisti del calibro di: QuestLove (The Roots), Yarah Bravo e Dj Vadim (OneSelf), Dj Premier (GangStarr), GZA (Wu Tang Clan), Deadly Hunta, Dj Kool Herc, Sick Jacken (Psycho Realm), Première Ligne, Colle der Fomento, Ice One, Esa, OTR, Dj Gruff, Tormento, Kaos, Dj Skizo, Assalti Frontali, Punkreas, 99 Posse, Vaitea, Kento, Uochi Toki, Don Diegoh, Jack the Smoker, Junior Sprea e molti altri. Con una selezione sempre in grado di far muovere le teste i suoi Dj set spaziano a 360° dall’ Hip Hop più ricercato al Funk, Soul e Reggae.

SENZ’R

Se è vero che uno con il ritmo ci nasce, lui ne è la conferma. Davide Santamaria, classe ’92, in arte Senz’R, per quel suo distinto rotacismo, rapper brianzolo voce inconfondibile di Olyo!bollente e OXcrew. Ciò che caratterizza il personaggio è la totale assenza della lettera “R” nei suoi testi, una ricerca continua di nuove alchimie lessicali per aggirare il proprio difetto di pronuncia e approdare a un suono soddisfacente e personale.
Nel 2014 pubblica il suo primo disco “La Vendetta Delle Camole” interamente prodotto da dj Drufanardi: in 10 tracce la sintesi perfetta della ricerca e della freschezza di quegli anni.
Nel 2016 pubblica l’album “Non c’è 2 Senza Erre”. Un progetto dal sapore pungente del funk, mischiato al calore del suol. 15 tracce prodotte da djBaser che racchiudono al loro interno molti altri artisti.
Senza sosta, senza erre, attualmente sta lavorando al terzo disco solista, e a un Ep che vede la collaborazione di Alz e 100x100Raw.
La passione, la musica e le parole in ogni scelta, suoneranno sempre con umiltà e fierezza.

SPIN THAT SHEET CLICK & POLENTA LABEL

STSC è la crew bergamasca che da anni tiene vivo il suolo orobico con le note jam in Piazza Dante, che sono state per un lungo periodo il punto di riferimento di BG: Giovo Dust, KG Pelliz, Fede Rich Goat e Jbr rappano su qualsiasi beat, dalla trap al boom bap.

Pochi release di video YouTube ma tanta esperienza su palchi live.
Beatmaker di fiducia è Davide Saladino ovvero Sehi Beats
Da qualche mese la Spin ha creato una crew allargata chiamata Polenta Label, che cura e spinge, oltre che i propri componenti, i lavori di 20p, Arkheologo, El Petok, Piccolo Newton.

STOMA EMSI

Mirko Legramanti in arte “Stoma Emsi” (rapper, beatmaker, cantante reggae) Classe 1985, nato a Milano. Nel 2002-2003 circa si attiva e registra il suo primo demo intitolato “Rap-presento” e già in esso si intravede una primissima infarinatura che accosta il rappato al cantato “reggae”, influenzato da quest’ultimo genere conosciuto successivamente al rap, ma che negli anni si svelerà come vero e proprio amore.
Il suo percorso continua con l’uscita del suo secondo demo “Senso uniko” nel 2004-2005, e in questi anni comincia sempre di più a collaborare e fare live con il suo più grande amico di sempre Tempo.
Corre l’anno 2006, anno molto importante per Stoma mesi; fondando il gruppo Seconda Classe assieme a Tempo e Paro e facendo uscire il disco “Tutti o Nessuno”, si percepisce il salto e perché no l’evoluzione maturata negli anni: la musica non come semplice intrattenimento fine a se stesso, ma ben si un mezzo molto forte per
trasmettere emozioni al pubblico parlando delle dinamiche del mondo, rivolto quindi a tutti, senza distinzione di razza, ceto sociale e genere musicale, trasmettendo pace unione e divertimento nel rispetto del prossimo.

Nel corso degli anni collabora con tanti rappers e beatmakers della propria zona ma non solo tipo Kontrasto, il collettivo brianzolo Olyo Bollente, Emigrates Klan ( Dari mc, Sbend, Ciliman), Matt Manent, Boogie Ryan, Raph, Cope, il Nano di Bari, la Black Mobb di Londra, Lazza (Blocco Record), Remmy e Nerone (MCF),Gamba de Lenk e Catchy ed entra a far parte del collettivo fondato da Esa a.k.a. el Prez “Tana delle Tigri” come rapper e beatmaker.
Nel 2016 esce “Felicemente Incazzato”, con la sua solita formula Rap/Reggae che ormai lo identifica. Al momento è in lavorazione a un mix tape con collaborazioni di rappers e beatmakers di varie parti d’Italia, dal titolo “Suona Male Ma Suona”.

100X100RAW aka ONDAMANET

Classe ’81, inizia attivamente la sua avventura nel mondo dell’Hip-Hop all’età di circa 19/20 anni, il nome RAW trasuda dalle produzioni, molto attaccate ad un suono “nineties” ma influenzato a 360° da ogni tipo di musica che haascoltato fin da piccolissimo.

Fonda OLYO!bollente con ScartyDoc, collettivo che organizza eventi culturali (circa per 5 anni) in vari club e circoli della Brianza includendo oltre alle 4 note arti, tutto ciò che è collegato alla cultura di strada, riscontrando un discreto successo.
Autodidatta in toto, si occupa di “making” e di mix inizialmente con il
gruppo “Mal’in Mano” (2010) nel quale ha parte attiva anche come
rapper, successivamente produce un disco interamente campionato
dalla serie giapponese “Tiger Man” nel quale collabora con numerosi
rappers e nel quale ha parte attiva solamente come producer, per poi
produrre principalmente per Alz e Senz’R.

Vi lasciamo con la curiosità di seguire questi ragazzi live, che mettono il cuore e le barre sul palco, facendosi sbatti per tutta Italia solo per portare il RAP alla gente che ancora ci crede davvero!

Supporta la musica vera, quella fatta con l’anima! RAP PIRATA RULEZ!

 

Loading...
Condividi
Luca
Classe '82, seguo tutto ciò che riguarda l'Hip-Hop da quasi 20 anni, ma non preoccupatevi: ho iniziato a capirci davvero qualcosa da pochissimo tempo. Per vivere provo ad occuparmi di architettura e design e faccio il papà. Mentre provo a collezionare dischi vi racconto quello che mi passa per la mente sulle pagine del nuovo hano.it