Guè Pequeno - Gentleman
Guè Pequeno - Gentleman
Loading...

Leggi il Testo Trentuno giorni Guè Pequeno, “Trentuno giorni” è un brano estratto dal nuovo album di Guè Pequeno: Gentleman. Trentuno giorni Testo, un brano di Guè Pequeno. Gentleman Versione Deluxe Firmata e numerata

Testo Trentuno giorni Guè Pequeno

[Strofa 1: Gué Pequeno]
Che ne so perchè mi trovo sempre stripper, escort, tipe ghetto
Che ne so, vorrei non averti mai incontrata quella sera in centro
Che perdersi il biglietto del parcheggio
Che chiudi e ti scordi le chiavi dentro
Che sbagli il PIN 3 volte che non hai il PUK
Che sgamano la password del tuo Facebook
Che quando vai a ballare con le tipe al club
Devi pagare tutto e perdi la drink card
Che smetti di stalkerizzarmi su Whatsapp
Io penso a fare il grano, si sono una star
Che i tuoi sogni non coincidano col budget
E che in futuro mangi solo Nuggets
Stavamo a cinque stelle nel Sud-Est asiatico
Il tuo nuovo tipo ti porta sull’Adriatico

[Ritornello: Gué Pequeno]
Dimmelo perchè sei cosi stronza
Come ho fatto a meritarmelo, non ti salverò
Meglio uccidersi, ti ho dato il mio dolore
Si ti ho regalato il cuore Givenchy
Perchè sei così?

[Strofa 2: Gué Pequeno]
Spero che le scarpe e quelle borse che lo scemo ti ha regalato
Scopri siano false
E che ti cade l’iphone nella vasca
Che all’aeroporto scordi il fumo in tasca
Lo sai che son battezzato col fuoco
E tu sei sponsorizzata con poco
Quante lettere d’amore sono state scritte
Che spero non ti vengano poi mai spedite
Nessuno c’ha problemi è vero
Nessuno qua è contento per davvero
L’unica via se vuoi la felicità
E’ riuscire a dominare questa vita
Ma è troppo difficile vincere sul caos
Sto sotto tipo tutto l’oppio che c’è in Laos
Ti ha comprato l’Iphone 7, le nuove tette
Piuttosto che con te meglio in manette

[Ritornello: Gué Pequeno]
Dimmelo perchè sei cosi stronza
Come ho fatto a meritarmelo, non ti salverò
Meglio uccidersi, ti ho dato il mio dolore
Si ti ho regalato il cuore Givenchy
Perchè sei così?

[Bridge: Gué Pequeno]
Ci vogliono trentuno giorni
Per toglierti dal sangue
Sì, per disintossicarmi
Guardami, guardami, guardami
Brutta l’astinenza quando non puoi stare senza
Ci vogliono trentuno giorni
Per toglierti dal sangue
Sì, per disintossicarmi
Bomba, bomba, bomba
Prima sì ma ora voglio vederti nella tomba

[Ritornello: Gué Pequeno]
Dimmelo perchè sei cosi stronza
Come ho fatto a meritarmelo, non ti salverò
Meglio uccidersi, ti ho dato il mio dolore
Si ti ho regalato il cuore Givenchy
Perchè sei così?

Testo Trentuno giorni Guè Pequeno

Loading...