Loading...

Un disco fatto di sogni, creato dall’immaginazione, perché tutto può cambiare

14 tracce inedite per raccontare i desideri, la voglia e il dovere di fare, immaginando e cercando di realizzare l’immaginato

“L’immaginazione si colloca alla base di tutte le creazioni artistiche, ne è il fondamento imprescindibile e, se non ci fosse stata questa superiore facoltà umana, il mondo non sarebbe mai stato quello che conosciamo”.

Ecco spiegata da ill-Papi (al secolo Mattia Corcella), MC e produttore fra i più stimati nella scena hip hop made in Italy, la scelta di chiamare “Immagina” il suo album d’esordio.
Non a caso è proprio il brano “Immagina” feat. Esa ad aprire la tracklist e a introdurre l’ascoltatore ai contenuti del disco. “È la traccia più importante per il suo significato oltre che per la presenza di Esa aka el Presidente”, spiega Mattia.

I 14 brani inediti sono 14 racconti di vita: i sogni, le idee, i desideri, la voglia e il dovere di fare, immaginando e cercando di realizzare l’immaginato, per provare a lasciare almeno un piccolo segno del nostro passaggio. E “Immagina” vuole essere un messaggio positivo per tutti: per i più piccoli ma anche per i grandi, che un po’ hanno perso la voglia di sognare e di credere in se stessi.

“L’immaginazione secondo il mio punto di vista è ciò che fa girare il mondo. Ogni singola cosa che è stata creata dall’uomo deve essere stata per forza prima immaginata. Sono fermamente convinto che i pensieri positivi possano solo generarne altri. Miglioriamo noi stessi per migliorare il mondo in cui viviamo e in cui i nostri figli vivranno”.

Il modo in cui il disco è stato concepito non è casuale ma nemmeno intrappolato in schemi per cui, a volte, si dice ciò che non si pensa solo per apparire “belli” agli occhi del pubblico. Seguendo sempre il filo conduttore -e cioè l’immaginazione, i sogni e il desiderio di realizzarli- le tracce raccontano tanti lati della vita di ill-Papi. “In questo disco parlo di me, del mio modo di pensare, dei miei sentimenti e anche dei miei contrasti interiori, che spesso sono gli stessi della maggior parte delle persone là fuori”. E allora ci sono la musica, la strada, l’amore, l’amicizia, passando dall’essere padre all’essere un figlio che sogna, in un paese a volte difficile, soprattutto per i giovani che oggi si affacciano al mondo dei grandi con sempre meno prospettive future.

Insomma: un disco fatto di sogni, creato dall’immaginazione, per farci pensare che tutto può cambiare, se partiamo da noi stessi.

I featuring presenti (Esa, Komir, BigBud, Leonardo Valenti e Diacca) non sono stati scelti a caso:

“Ho voluto dare spazio sull’album solo ed esclusivamente a rappers e cantanti che fossero miei amici e persone realmente presenti nella mia quotidianità, davvero a conoscenza del mio modo di pensare e che comunque fossero in linea con la mia visione del mondo”.

Tutte le tracce sono state registrate e mixate da ill-Papi al Soundpills Studio Milano tranne la traccia 4,“Black Sheep”, prodotta da Big Bud al Blacksheep Studio.

L’album contiene i featuring di Esa aka el Presidente (“Immagina”), Komir (“Nuovo Giorno”), Leonardo Valenti (“Non te l’ho detto”) e Diacca (“Testa Vuota”). Il basso nella traccia “Testa vuota” è stato suonato da Franco Gatto aka Il Presidente della Dogo Gang.

“Immagina” è prodotto da Keep Hold s.r.l., SDT Eventi S.r.l. e Lungomare S.r.l. ed esce per Keep Hold S.r.l. e Lungomare S.r.l.

ill Papi “Immagina” Spotify
ill Papi “Immagina” Apple Music

ill Papi Immagina Tracklist

  1. Immagina
  2. Lascia stare
  3. Nuovo giorno
  4. Black sheep
  5. Andare via
  6. I miei sbagli
  7. Ti ho in mente
  8. La mia festa
  9. Non te l’ho detto
  10. Quello che ho
  11. Tutto e subito
  12. Testa vuota
  13. Le sirene là fuori
  14. Spingo al massimo
Loading...