Jangy Leeon
Jangy Leeon
Loading...

Leggi il Testo 44 Jangy Leeon. “44” è un brano di Jangy Leeon estratto da “L’Era Della Bestia“.

Testo 44 Jangy Leeon

Hook

persi dentro nel via vai
cambi adesso fra io mai
come dire giàaddio bye
più su frate facci andare più su
più su frate facci andare più su

cambi adesso fra io mai
tu ti credi già dio dai
persi dentro nel via vai
di più voglio respirare di più
di facci respirare di più

Strofa

siamo rimasti soli ma il silenzio è ricco
scappa da sta prigioni ma paga l’affitto
se guardi ciò che resta è un vuoto variopinto
e ogni fratello in testa ora c’ha più di un conflitto
non serve che mi chiami tanto fra va bene
è sempre la risposta ma affondiamo assieme
bagnati i polsi chiama i soccorsi oh mio dio
sempre più scossi dove ti infossi è il mio dio
e che c’è frate che ha in volto è che mi sembri sconvolto
spesso ho ingoiato ogni torto mo spesso il volume di storie che intorto sono solo cane in un mondo contorto
provo a sfogarmi ma non ti sei accorto faccio programmi ma restiamo a corto non facciamo drammi se ti sei già assolto
fra astronauti nell’abisso tutti frastornati
ma ci anneghiamo fisso brutti e frastornati
su castelli di arbusti ma fra poco cadi
sopra i tasti giusti ma troppo toccati

Hook

persi dentro nel via vai
cambi adesso fra io mai
come dire giàaddio bye
più su frate facci andare più su
più su frate facci andare più su

cambi adesso fra io mai
tu ti credi già dio dai
persi dentro nel via vai
di più voglio respirare di più
di facci respirare di più

Strofa

cresciuti isolati dentro l’isolati
l’Italia paga in nero ma il disagio è gratis
in ampolle di vetro però frammentati
ritardati di 10 anni indietro come ricalcati
tutti soli con se stessi però va che vista
tutti schiavi degli eccessi però san che rischian
non chiedere domani perché resta il chissà
ti sciacqui il volto con le mani eppure resti in fissa
i’m fallin
don’t worry
dietro i discorsi dentro i rimorsi è il mio oblio
sempre più scossi dove ti infossi è il mio dio
tutte le notti piegati sembriamo origami
obliterati ormai i trentenni nei mono locali
sospinto da illusioni ma fra poco cadi
alla ricerca di uno spazio ma senza astronavi

Hook

persi dentro nel via vai
cambi adesso fra io mai
come dire giàaddio bye
più su frate facci andare più su
più su frate facci andare più su

cambi adesso fra io mai
tu ti credi già dio dai
persi dentro nel via vai
di più voglio respirare di più
di facci respirare di più

Testo 44 Jangy Leeon

Loading...