Amill Leonardo non dimentica il quartiere, anzi lo celebra: il video di
Amill Leonardo non dimentica il quartiere, anzi lo celebra: il video di "Ragazzi del houma"
Loading...

Dopo la pubblicazione del mixtape N9, che ha dato seguito al successo del singolo “Lewandowsky“, Amill Leonardo, rapper e trapper milanese di origini marocchine, si rifà vivo a stretto giro con un nuovo singolo, “Ragazzi del houma“.

Con il titolo di questo pezzo, l’artista classe ’93 di Cinisello Balsamo, rende omaggio al suo quartiere. Amill Leonardo, infatti, è nato, cresciuto e vive in quella zona di confine tra Milano e il vero hinterland, che di fatto è più un quartiere dell’estrema periferia della città che un  comune a parte. Con i consensi del pubblico in continua crescita, Amill ha preso coscienza di come il quartiere sia spesso solo il punto di partenza per tanti rapper ma per lui è e sarà sempre e comunque anche la sua scuola di vita, il luogo che gli ha forgiato il pensiero e dove vivono i suoi amici e la sua famiglia. Houma in gergo marocchino significa proprio quartiere e Amill con questo pezzo, tra una rima e l’altra, ribadisce dunque il marchio di fabbrica che lo contraddistingue.

Oggi, con la sua trap che si muove tra melodia ed elementi che richiamano l’elettronica, Amill riesce a parlare sia alla gente dei quartieri sia quella di tutt’altra estrazione sociale. La produzione musicale di “Ragazzi del houma” è di Andry The Hitmaker, il video è di Mattia Biancardi.

Loading...