Red Bull Culture Clash: Dolly Noire firma il merchandising ufficiale
Red Bull Culture Clash: Dolly Noire firma il merchandising ufficiale
Loading...

@redbull Culture Clash #Barona 10 Giugno ? Hai già scelto per chi tifare? #dollynoire #staybrave @redbullitalia

A post shared by Dolly Noire (@dollynoire) on


Hellmuzik, RealRockers, Milano Palm Beat e Daytona, le quattro crew che Il 10 giugno prossimo si sfideranno in quel di Barona durante il Red Bull Culture Clash, saranno interamente vestite Dolly Noire.

Red Bull e Dolly Noire hanno molto in comune, entrambi colossi nei loro rispettivi settori, entrambi da sempre supportano lo sport e la musica, facendolo con eventi spettacolari e decisamente fuori dal comune.
Ed ecco che se l’evento più atteso dell’anno è sponsorizzato Red Bull, il merchandising non poteva che avere la firma di Dolly Noire.

Il brand nostrano, da sempre supporter del rap italiano e di tutte le discipline legate al mondo dell’hip-hop, ha creato con la collaborazione di DEEMO, a cui è stata affidata la realizzazione delle grafiche, non un semplice merchandising, ma una vera e propria capsule collection.

Una t-shirt, una canotta, una sacchetta e una bandana sono gli elementi esclusivi che compongono questa capsule e che possono essere acquistati durante il Red Bull Culture Clash in uno stand appositamente creato.


Gli artisti, invece, indosseranno anche due pezzi esclusivi realizzati per l’occasione: un bomber e uno snapback con il nome delle loro squadre unito alla scritta Red Bull Culture Clash e all’immancabile e inconfondibile logo DLYNR.

Dolly Noire, ovviamente, non si limita a vestire noi pubblico e gli artisti presenti sul palco, anche l’intero staff del Red Bull Culture Clash sarà “marchiato” Dolly Noire con una t-shirt gialla.

Non c’è altro da aggiungere se non #StayBrave, #StayDollyNoire.

Loading...

Lascia un commento

Condividi
Valeria Balestrieri
Classe '81, ascolto il rap da quando nell'89 ho abbandonato Cristina D'Avena per la prima cassetta di Jovanotti "La mia moto" e da lì non ho più smesso.