Loading...

Leggi il testo Poco Cash Bassi Maestro. “Poco Cash” è estratto dal nuovo album di Bassi MaestroMia Maestà“. Poco Cash con Vegas Jones

Bassi Maestro Poco Cash Testo

[Ritornello: Bassi Maestro] (x2)
Questa è per i miei fratelli che hanno poco cash
Vite uguali, sempre quelle, piene di stress
Che poteva andare meglio, invece va così
È sempre in testa quell’idea per uscire da qui

[Strofa 1: Bassi Maestro]
Per i miei ragazzi che hanno poco cash in tasca
Presi male perché vivono una vita e basta
Con la fretta della paga a fine mese
Per svoltare un altro sabato in paese
Un altro sabato di spese, un’altra notte in discoteca
E la mattina a testa bassa in biblioteca
Per chi cerca un’istruzione dopo la distruzione
Dopo che ha visto zone al confine della ragione
Chi se ne fa una ragione si arrende al male minore
Ed è “Sissignore” dalle 7 di mattina alla pensione
Ne ho visti di padroni senza cuore
Rubare il Sole alle persone buone, renderle disgustose
Ma chi non ha svoltato con la musica lo sa
Quanto cazzo è dura campare nella città
Dove tutto rema contro e chiede ancora più energie
Piramidi e dinastie degli altri, ma non le mie
Mi servono perché aspettiamo un figlio
Mi servono per stare un po’ tranquillo
Se voi non me li date me li piglio
In qualche modo gonfiano le tasche vuote
E un nuovo giorno è un nuovo dramma sulle sette note
Se sei una testa indipendente con le nuove idee
Con i milioni sempre in testa come Dr. Dre
Che hai già lasciato il lavoro per fare solo il rap
Tutto il mio rispetto va a te

[Ritornello: Bassi Maestro] (x2)
Questa è per i miei fratelli che hanno poco cash
Vite uguali, sempre quelle, piene di stress
Che poteva andare meglio, invece va così
È sempre in testa quell’idea per uscire da qui

[Strofa 2: Vegas Jones]
Poteva andar meglio, ma così è
Già, battono ancora i miei polsi
Poteva andar peggio dall’altro verso
Però ora almeno vedo l’oasi
Mi servono, sento che dopo mi sentirò solo
O almeno così dicono
Ho un amico, sa che se trovassi un tesoro
Mi converrebbe stare zitto
Non posso sapere a che velocità vanno i cash
Lo chiederò a Bassi
Sento fastidio sotto le suolette
Le Nike non vogliono sassi
Non ho un invito se mi hanno obbligato a seguire le regole
O sei un felino col passo felpato
O cadi dalle tegole
So che la mia gente vuole cash
Vuole uscire dagli schemi, vogliono stare sereni
Se vogliono non posso, è una legge
‘Fanculo seguire il gregge, ‘fanculo queste puttane
Baciano le guance solo per marchiare il territorio
Ma mi chiedo chi le ha chieste
Darebbero l’anima per due monete
Dovreste farvi un giro a messa
Mi riconosci frà, italiano
Non sai maneggiarla, la carta taglia
Non ti puoi fidare di qualsiasi taglio
Non ti confidare frà, la carta canta
Se mi trovi in strada con la faccia stanca
È perché è un’altra notte e voglio farla franca
Mi prendo male come quando spezzo il pezzo da 50

[Ritornello: Bassi Maestro] (x2)
Questa è per i miei fratelli che hanno poco cash
Vite uguali, sempre quelle, piene di stress
Che poteva andare meglio, invece va così
È sempre in testa quell’idea per uscire da qui

Bassi Maestro Poco Cash Testo Vegas Jones

Loading...

Lascia un commento