Loading...

Leggi il Testo Taciturnal Coez. “Taciturnal” anticipa il nuovo album di Coez. Regia e montaggio di Younuts. Taciturnal Testo

Testo Taciturnal Coez

[Strofa 1: Gemello]
Non siamo niente in un batter d’occhio (pffh)
Mi metto in follow, solo lei ha quel che voglio e tu
Sta volta potrai soffrire meno, infrangere un vetro
Rompere il suono, levarti di torno in un batti baleno
Nah, da questa gente non importa nulla
Mi piaci perché sei taciturnal
I monumenti qui si sciolgono
Le luci della notte ci travolgono, ma giusto un po’

[Ritornello: Coez]
Prima che faccia luce noi dove andremo?
Come si muove a scatti questa città
Io per te brucio i semafori
Stringo le mani ai tuoi diavoli
Prima che faccia luce noi dove andremo?
Come si muove a scatti questa città
Io per te brucio i semafori
Le luci della notte ci travolgono, ma giusto un po’

[Strofa 2: Coez]
Stronza, mi mandi in orbita
La carne è debole, la mia sì, la tua morbida
La gente sgomita per non restare sola mai
Schiaccio il mio tempo fra l’asfalto ed una suola Nike
Il traffico mormora, polvere dentro i locali, cieli di porpora
Giorni leggeri prendo il volo suoli di tortora
Squali nell’acqua torbida a volte ritornano
Le luci della notte ci travolgono, ma giusto un po’

[Ritornello: Coez]
Prima che faccia luce noi dove andremo?
Come si muove a scatti questa città
Io per te brucio i semafori
Stringo le mani ai tuoi diavoli
Prima che faccia luce noi dove andremo?
Come si muove a scatti questa città
Io per te brucio i semafori
Le luci della notte ci travolgono, ma giusto un po’

[Outro: Coez]
Eh eh, eh eh
Ci travolgono, ma giusto un po’
Eh eh, eh eh
Ci travolgono, ma giusto un po’

Testo Taciturnal Coez

Loading...

Lascia un commento