Clementino, Vulcano
Clementino, Vulcano. Il nuovo album
Loading...

Leggi il testo La Cosa Più Bella Che Ho Clementino. “La Cosa Più Bella Che Ho” è il nuovo singolo di Clementino estratto dall’album “Vulcano“. Abbiamo intervistato Clementino sul suo nuovo album. Testo La Cosa Più Bella Che Ho

Testo La Cosa Più Bella Che Ho Clementino

E le fiamme di chi sa aspettare
Tra le pagine di queste strade
Quando tutto si tramuta in nero
Tu sei la cosa più bella che ho

Il vento sulla faccia
Scappiamo tra le strade
E vedi quelle case in orizzonte e le serate
Mi dici sempre che io sono un pò rincoglionito
E non ti ho fatto i complimenti per questo vestito

Forse lo sai dovrei comportarmi ancora meglio
Ma dopo l’ennesima notte che rimango sveglio
Oggi che ancora tremo
Oggi che è ancora peggio
Adesso che ti cerco e non trovo coraggio

Da solo in macchina fumo un’altra sigaretta
La musica che consumo ma con la radio spenta
Sempre stata al mio fianco
E nelle notti in bianco
Pure quando sguazzavo stanco le mani nel fango

Non me ne frega un cazzo di ciò che dice la gente
Le favole distrutte da sti “felici e contenti”
Continuerò a cercarti perché ti troverò
Perché lo sai sei la cosa più bella che ho

E le fiamme di chi sa aspettare
Tra le pagine di queste strade
Quando tutto si tramuta in nero
Tu sei la cosa più bella che ho

Le distanze non puoi colmare
Una foto è quello che rimane
E la pioggia sotto questo cielo
Tu sei la cosa più bella che ho

Sei la cosa più bella che ho
Sei la cosa più bella che ho

Messaggi senza risposta
Ma dove cazzo sei?
Rimasta nei pensieri miei non so cosa farei
Una ferita indelebile che non passa più
Io mi sentivo invincibile adesso manchi tu

Questo sole che mi acceca l’orizzonte è distante
E senza le parole, silenzio è così grande
Spero che cambi sto giorno senza far ritardo
Aspetto l’estate come la bandiera al traguardo

Un uomo che non può restare ancora sempre solo
Non riesco a respirare se martella questo suono
E canto fino ad annullarmi questo mi è rimasto
Perché lottare senza armi forse è il modo giusto

Quando sembra che tutto ricominci da capo
Quando sembra che sto film non sia ancora finito
Quando dalla melma non risali senza botte
Sei l’unico pensiero che ritornerà sta notte

Pur si mo nun t vec chiu
Par ca staj vicin
Staj arrubban o tiemp ca tnev pe me
Rint a sta capa teng nu pnsier e te
E vol o tiemp e m rend cont
Ca tu si a cos chiu bell
O vir nun sacc sta semp luntan a te
E quante vot ancor nuj c’amma vrè

E le fiamme di chi sa aspettare
Tra le pagine di queste strade
Quando tutto si tramuta in nero
Tu sei la cosa più bella che ho

Le distanze non puoi colmare
Una foto è quello che rimane
E la pioggia sotto questo cielo
Tu sei la cosa più bella che ho

Non sento più nessuno e non ricordo niente
Dammi quello che manca, ti cerco tra la gente
La vista che si annebbia, non riesci a respirare
Quando esplode la rabbia, perché fa un male cane

Tra questi falsi idoli e il degrado generale
Io che corro nei vicoli rischiando di inciampare
Tra le vicende di una società che sta affondando
E adesso solo tu sei tutto quello che è rimasto

Guardo sto futuro da ciò che ho avuto in passato
Ma sono ancora in piedi ancora abbattuto e rinato
Continuerò a cercarti perché ti troverò
Perché lo sai sei la cosa più bella che ho

E le fiamme di chi sa aspettare
Tra le pagine di queste strade
Quando tutto si tramuta in nero
Tu sei la cosa più bella che ho

Le distanze non puoi colmare
Una foto è quello che rimane
E la pioggia sotto questo cielo
Tu sei la cosa più bella che ho

Sei la cosa più bella che ho
Sei la cosa più bella che ho

Testo La Cosa Più Bella Che Ho Clementino

Loading...

Lascia un commento