Loading...

Leggi il testo Uè Ammo Clementino. “Uè Ammo” è estratto dal nuovo album di Clementino, “Vulcano“.

Clementino Uè Ammo Testo

[Ritornello]
Uè ammo, chi fa i numeri e non sa contare
Sotto il folle cielo dell’Italia andata a male
Uè ammo, sul palco senza prove
Lascio il mio biglietto da visita come Joker
Uè ammo, microfono omicidio
In testa faccio la roulette russa come Ciro
Uè ammo, però tu me fai cantà, però tu me fai cantà

[Verso 1]
Simmo ro sud frà, ro lungomar a marechiaro
Quanno o’ mar è calm ogni strunz è marenaro
Che social e refus chin e fisse che tien
“Clementino mi aggiungi?”
Si, ‘nta lista re sciem
Io tengo na mania? ca porc*, mamma mia, ave maria vien e famm sta magia
Mic show, tu fai flop, se vuoi ti faccio una rima, air drop
Confondo Mino Reitano con Rino Gaetano, parola mia che ti sbrano sul beat aeroplano se in questo circolo (il piano?) sul mic il richiamo ?
E sai comm fnzion rint e vasc ra gescal
Cu napl int o cor, fra savot a contrabband
Co fummo in’te cartine vir o frat ca ricam
Co rap nuj amma fat a storia, Garibald

[Ritornello]
Uè ammo, chi fa i numeri e non sa contare
Sotto il folle cielo dell’Italia andata a male
Uè ammo, sul palco senza prove
Lascio il mio biglietto da visita come Joker
Uè ammo, microfono omicidio
In testa faccio la roulette russa come Ciro
Uè ammo, però tu me fai cantà, però tu me fai cantà

[Verse 2]
Sulla stella, black pulcinella, check navicella, rec trivella, fumo crepe con nutella
Freestyle white iena crack, one elevator
Mozz a capa si te part faccia, terminator
Tieni ‘a capa pe scartere e recchie (ammò che?)
Chesta è Sparta fra, te fat viecchio
Iena style c’ho la cassa, la uso come paco?
Talmente magro che me chiamano “Clemente el flaco”
Vac o sband pe lati impegni e lati disegni
Fratm inta sti det vec a weed ca s’impregn
Rint o rap italiano salvo o’ 40%, a stu punt frà è meglio Sanremo ca fa o deficient
Al massimo degrado carn palazz e mit
Si si si, famm capì quanti mc sit
E’ inutile ca faj o fess è meglio ca priat
Clementin ncopp o’ sound, Joseph Capriati

[Ritornello]
Uè ammo, chi fa i numeri e non sa contare
Sotto il pollice dell’Italia andata a male
Uè ammo, sul palco senza prove
Lascio il mio biglietto da visita come Joker
Uè ammo, microfono omicidio
In testa faccio la roulette russa come Ciro
Uè ammo, però tu me fai cantà, però tu me fai cantà

[Verse 3]
Me rent cont quando torn a cas che succies
? O’ per e guer, o’ ciel è bell
Stu mappamondo ca manteng man frà m pes
Piglio a cazzotti e vierm sott e fierr cont e rient
Ncopp o beat ?
Mi chiamo Iena White, per gli amici son Clemente
Il nome del papa, ma non so se son credente
(Sono io, si, sono io, si)
Non faccio fuori gli innocenti come in alpha dog
Io sono come Jimmy Rabbit contro Papa Doc
Ca t scass o cock, nu freestyle t’abbocc
Tu si Mcdonald vinn nu mar e copie
Io so muzzarell, venn men e so chiù buono
Ti lascio gli occhi fuori come Steve Buscemi
Quando vedo la tua crew grido “bù scemi”

[Ritornello]
Uè ammo, chi fa i numeri e non sa contare
Sotto il folle cielo dell’Italia andata a male
Uè ammo, sul palco senza prove
Lascio il mio biglietto da visita come Joker
Uè ammo, microfono omicidio
In testa faccio la roulette russa come Ciro
Uè ammo, però tu me fai cantà, però tu me fai cantà

Clementino Uè Ammo Testo

Lascia un commento

Loading...